Please, enable JavaScript on your browser
sabina dop - eventi manifestazioni sagre a fara in sabina
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

  SABINA DOP


SABINA DOP

Eventi, manifestazioni e sagre vicini a FARA IN SABINA Mentana Ponzano Romano Sant'Oreste

SAGRA DELLE FAVE COL PECORINO

SAGRA DELLE FAVE COL PECORINO  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. FILACCIANO ROME, ITALY - LAZIO  Navigatore
12 Km da SABINA DOP
  Area Ponzano Romano, Sant'Oreste, Fara in Sabina
Fave e Pecorino si completano, non si riesce a gustare totalmente l'uno senza mangiare anche l'altro. La fava con il suo sapore delicato e amarognolo e' la sposa perfetta per il pecorino. Nella splendida cornice del palazzo del Drago di Filacciano la Sagra della Fava col Pecorino e' il pranzo di nozze tra questi due amabili prodotti. E come ogni matrimonio che si rispetti ha bisogno di testimoni. Siete pronti a testimoniare questa e perfetta? Ad attendervi le migliori specialita' della cucina romana e laziale: amatriciana, fagioli con le cotiche, fagioli all'uccelletto, carne alla brace e ovviamente chili e chili di pecorino e fave. Tranquilli non e' uno di quei matrimoni in cui ci si annoia. A rallegrare ulteriormente l'atmosfera ci sara' musica dal vivo e il karaoke. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

SAGRA DELLA POLENTA

SAGRA DELLA POLENTA  Open
Data prevista evento: Dicembre 2017
Loc. MONTOPOLI DI SABINA RI, ITALIA - LAZIO  Navigatore
10 Km da SABINA DOP
  Area Fara in Sabina, Ponzano Romano, Sant'Oreste
In un paesaggio da favola, tra vallate di ulivi, nel cuore di Montopoli di Sabina, borgo dal fascino medievale immutato, torna ogni anno, in occasione dell'Immacolata, la 'Sagra della Polenta con le Salsicce', piatto tipico dell'autunno in Sabina, esaltato dall'olio extravergine Dop locale e accompagnato da buon vino locale e tanta allegra musica dal vivo. La polenta viene servita in apposite scifette in faggio condita con un sugo di salsicce da fare invidia alla nonna, contorno a base di verdure dell'orto, formaggio e bevande. Tra gli splendidi vicoli del paese verranno, inoltre, allestite bancarelle di artigianato locale e prodotti tipici, dove trovare qualche idea per i regali di Natale. Con la Sagra della Polenta confluisce l'iniziativa 'Passeggiando tra i presepi', una serie di installazioni lungo le vie del centro storico curate dalla Pro Loco e dai cittadini di Montopoli di Sabina. Un'occasione per visitare i presepi e per gustare la gustosa polenta tipica della Sabina. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DEI BORGHI

FESTA DEI BORGHI  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. MONTEROSI VT, ITALIA - LAZIO  Navigatore
31 Km da SABINA DOP
  Area Mazzano Romano, Sutri, Trevignano Romano
E' la 'Festa dei Borghi', che animera' la Citta' di Monterosi con feste e costumi rigorosamente d'epoca per rendere omaggio alla tradizione dei tre originari nuclei abitativi che hanno determinato la nascita della Citta' di Monterosi: Borgo 'Madonna della Centura', il borgo piu' antico la cui nascita risale al 1200, magnificamente incorniciato dal piccolo lago Janula; Borgo Romano , nato nel 1400, discendente direttamente dalla famiglia degli Orsini e per anni meta' di ristoro per tanti viandanti della via Cassia grazie alla presenza della leggendaria 'Locanda dell'Orso'; Borgo Aldobrandino, il centro del paese, l'ultimo insediamento abitativo nato a Monterosi a cavallo tra il XVI ed il XVII secolo per volere del Cardinale Ippolito Aldobradini. Una festa di tutto il paese, quindi, dove al centro sono poste le culture ataviche dei tre antichi borghi, sapientemente organizzata dal Comune di Monterosi, dall'associazione Pro Loco e dal 'Comitato dei Borghi'. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

TRINCEE '14/18- LA MOSTRA PROMOSSA DALLA FONDAZIONE MODERNI

TRINCEE '14/18- LA MOSTRA PROMOSSA DALLA FONDAZIONE MODERNI  Open
Data prevista evento: Maggio 2017 | Evento in corso
Loc. ROMA - LAZIO  Navigatore
33 Km da SABINA DOP
  Area Città del Vaticano, Rione IV Campo Marzio, Castel di Guido
Nella Capitale, la prima mostra in 3D sul Centenario della Guerra Mondiale: 'TRINCEE '14/18- La Grande Guerra negli occhi di un soldato'. Promossa dalla Fondazione Moderni, la mostra, che e' stata riconosciuta dalla Struttura della Presidenza del Consiglio dei Ministro per il centenario della Prima Guerra Mondiale e ha ottenuto il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio, permettera' al grande pubblico di ripercorrere l' inferno delle trincee attraverso gli occhi di un soldato al fronte. Un percorso unico che, grazie ad una esclusiva collezione di 1000 lastre fotografiche stereoscopiche tridimensionali, scattate nelle prime linee, permettera' a tutti i visitatori di immedesimarsi nella vita quotidiana e nelle storie vissute dai soldati in 4 anni di guerra, rivedendo quello che hanno visto loro esattamente come lo hanno visto. L' iniziativa, sponsorizzata dalla societa' di produzione Amygdala, si inserisce nel calendario delle commemorazioni dedicate ai 100 anni dallo scoppio della prima Guerra mondiale a cui hanno partecipato circa 6 milioni di italiani. Un evento che ha segnato profondamente la storia sociale, politica, economica e culturale del nostro Paese. Tra gli obiettivi espliciti della mostra la promozione nelle giovani generazioni di una maggiore consapevolezza storica e della conoscenza degli eventi che hanno influito sul processo di costruzione del nostro Paese. L'inaugurazione per la stampa e' prevista per giovedi' 22 maggio (previo contatto) presso la Galleria Tempi Moderni (Via Giulia 80, Roma). Sara' possibile visitare la mostra gratuitamente dal 24 maggio tutti i giorni, dalle 10:00 alle 19:00. E' consigliata la prenotazione tramite email a: info@galleriamoderni.it Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FRUCTUS MANENT

FRUCTUS MANENT  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. VIA DI FIORANELLO, 42, ROMA RM, ITALIA - LAZIO  Navigatore
42 Km da SABINA DOP
Altitudine: 95 mt. s.l.m.  Area Castel Gandolfo, Grottaferrata, Albano Laziale
  Brochure PDF
Un percorso sensoriale e scientifico in compagnia di esperti, ricercatori e sommelier che vi guideranno alla riscoperta di antiche e nuove emozioni, coinvolgendo tutti i sensi, dall'olfatto al gusto e, non ultima, la vista dei frutteti e dei piccoli animali che vi abitano. Un'occasione per conoscere i frutti di stagione coltivati nel Centro di frutticoltura, la loro origine, le loro caratteristiche organolettiche e il loro gusto in abbinamento con i vini dell'Unita' di ricerca enologica di Velletri e i formaggi del Parco. Riscoprire l'importanza e il piacere dei prodotti tipici della cultura italiana il cui valore era gia' noto agli antichi romani che oltre al piu' famoso Bacco, dio del vino e della vendemmia, veneravano anche Pomona, dea dei frutti, dell'olivo e della vite, a cui era dedicato un bosco sacro sulla via Ostiense. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

NOTTE DELLE CANDELE

NOTTE DELLE CANDELE  Open
Data prevista evento: Agosto 2018
Loc. VALLERANO - LAZIO  Navigatore
42 Km da SABINA DOP
  Area Caprarola, Corchiano, Bomarzo
Un centro storico; oltre 15.000 presenze ogni anno; la magia di oltre 50.000 candele; un paesaggio fiabesco; un'atmosfera mozzafiato; tanti artisti in un'unica, emozionante serata: tutto questo e' la 'Notte delle Candele' del piccolo comune viterbese di Vallerano. In questa notte la cittadina spegne le proprie illuminazioni artificiali per rimanere alla luce dei lumi disseminati per le vie del centro storico creando un itinerario artistico con lo scopo di far conoscere meglio uno dei luoghi piu' pittoreschi della Tuscia. Durante questa notte vengono svolti spettacoli dal vivo come concerti, allestimenti, proiezioni e rappresentazioni. Non mancheranno naturalmente stand gastronomici dove poter gustare le bonta' del luogo. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

LIRICA E BALLETTO A CARACALLA

LIRICA E BALLETTO A CARACALLA  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. TERME DI CARACALLA, VIALE DELLE TERME DI CARACALLA, ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
34 Km da SABINA DOP
Altitudine: 24 mt. s.l.m.  Area Rione IV Campo Marzio, Città del Vaticano, Castel di Guido
Un appuntamento imperdibile per gli amanti dell'opera lirica e del balletto di tutto il mondo: dal 24 giugno nel suggestivo scenario delle Terme di Caracalla tornano le rappresentazione estive del Teatro dell'Opera di Roma. Una nuova stagione ancora piu' ricca delle precedenti che offre ben 25 recite all'insegna del matrimonio tra classico e moderno, con una serie di reinterpretazioni del repertorio tradizionale di danza e opera, tanto amato dal pubblico italiano e straniero. E il 24 si parte proprio con la 'Carmen' di Bizet rivista dall'Orchestra di Piazza Vittorio, per proseguire poi con 'La Bohe'me' di Puccini e 'Il Barbiere di Siviglia' di Rossini. A inaugurare i balletti, invece, la compagnia giapponese The Tokyo Ballet, tra le piu' rinomate al mondo, che il 27 e 28 giugno propone tre creazioni su musiche di Stravinskij, Theodorakis e Chopin. Dal 3 al 15 luglio, invece, e' in scena forse il piu' popolare dei balletti, 'Il lago dei cigni' di ajkovskij. La sezione dedicata alla danza si chiude, il 25 luglio, con il celebre ballerino italiano Roberto Bolle. L'appuntamento con il Teatro dell'Opera di Roma nella ineguagliabile cornice delle Terme di Caracalla, note anche come Terme Antoniniane, e' uno di quegli eventi che segna da decenni l'inizio della stagione culturale estiva della Capitale, nel bel mezzo del centro storico riconosciuto dall'Unesco come uno dei patrimoni dell'umanita'. Uno dei piu' grandiosi esempi di terme imperiali romane, ben conservate, che si riaccendono fino all'9 agosto, non appena le luci della sera calano sulla Citta' Eterna illuminandola dell'atmosfera magica che tutti amano e che anche , e' considerata una delle piu' belle citta' del mondo. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

MERCATO CONTADINO DI ZAGAROLO

MERCATO CONTADINO DI ZAGAROLO  Open
Data prevista evento: Luglio 2018
Loc. ZAGAROLO RM, ITALIA - LAZIO  Navigatore
39 Km da SABINA DOP
Altitudine: 283 mt. s.l.m.  Area Artena, Rocca di Papa, Tivoli
Il Mercato contadino di Zagarolo non e' solo un luogo per fare la spesa dagli oltre 30 produttori ma e' una piazza dove trascorrere piacevolmente la domenica mattina. inoltre: - ogni domenica, i volontari del gruppo nosprecoalimentare raccolgono l'invenduto donato dai produttori per destinarlo dove c'e' bisogno. - ogni seconda domenica del mese e' in programma IN CORSO D'OPERA XL con artigianato artistico a km0, laboratori e spettacoli per grandi e piccini. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

CENA DI INIZIO ESTATE A GALLESE

CENA DI INIZIO ESTATE A GALLESE  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. CORSO DUCA LUIGI, GALLESE VT, ITALIA - UMBRIA  Navigatore
33 Km da SABINA DOP
Altitudine: 147 mt. s.l.m.  Area Corchiano, Caprarola, Penna In Teverina
Immagina una sera d'estate...una tavola imbandita che unisce due piazze...buone pietanze e tanta allegria! Questo ed altro sara' la CENA DI INIZIO ESTATE, il prossimo 25 giugno in Corso Duca Luigi a Gallese. Non mancare! I posti sono limitati ed e' necessario prenotarsi, versando 5 Euro /pers come anticipo, entro il 20 giugno presso: - La Nuova Edicola di Toli and Salvini (Piazza Matteotti) - Green Bar (Piazza del Donatore) - Alimentari Conti e Novelli (Via delle Industrie) Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

SAGRA DEGLI GNOCCHI AL SUGO DI PECORA

SAGRA DEGLI GNOCCHI AL SUGO DI PECORA  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. SAN GREGORIO DA SASSOLA - LAZIO  Navigatore
32 Km da SABINA DOP
  Area Tivoli, Gerano, Licenza
Ad attendervi la migliore tradizione enogastronomica di questo splendido borgo laziale. E per la gioia di chi ama i sapori genuini e dall'animo sincero, le migliori specialita' locali a base di pecora, tutti elaborati rigorosamente con bestiame locale allevato allo stato brado. Iniziate pure a sollazzare le vostre papille, il menu' sara' gustosissimo e variegato: gnocchi al sugo di pecora, pecora al sugo, bistecche alla brace, panini con salsiccia patatine fritte, pane casereccio, dolci tipici e ottimo vino. Dopo un pasto cosi' lauto non restera' che smaltire un po' di calorie in sfrenate danze al ritmo indiavolato delle band locali. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DI PRIMAVERA E SAGRA DELLA PIZZA FRITTA

FESTA DI PRIMAVERA E SAGRA DELLA PIZZA FRITTA  Open
Data prevista evento: Aprile 2018
Loc. ARSOLI ROME, ITALY - LAZIO  Navigatore
34 Km da SABINA DOP
  Area Riofreddo, Rocca di Botte, Pereto
Non indulgiate oltre, la primavera sta per arrivare, i sensi si risvegliano e la voglia di buon gusto inizia a farsi sentire piu' che mai. E questo tipico borgo medievale, dichiarato Citta' d'arte ospita una delle manifestazioni piu' ghiotte di tutta la regione. Preparatevi ad una scorpacciata liberatoria nell'incantevole cornice di Piazza Valeria, nel cuore dell'antico borgo medievale. Gia' all'ora di pranzo potrete degustare le migliori specialita' locali, i piatti della tradizione contadina, realizzati seguendo le antiche ricette con i genuini prodotti tipici. Si iniziera' con le Sagne, una pasta di farina di grano e acqua fatta a mano condita con sugo di pomodoro, aglio e olio; Pizzigli co&ll'erbe, una sorta di pane schiacciato con cicorie selvatiche o altre verdure; Saciccie, le salsiccie di suino cotte alla brace e poi lei la regina della serata: la Pizza fritta, una deliziosissima frittella realizzata con pasta lievitata cotta in olio bollente. Quest'ultima, specialita' unica nel suo genere, vi mostrera' il suo lato dolce, cosparsa di zucchero e la sua parte salata, con salsa di pomodoro, origano e altre spezie. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

DAL CIRCO MASSIMO ALLA EX-CARTIERA LATINA AL TRAMONTO

DAL CIRCO MASSIMO ALLA EX-CARTIERA LATINA AL TRAMONTO  Open
Data prevista evento: Luglio 2018
Loc. VIALE AVENTINO, ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
34 Km da SABINA DOP
Altitudine: 22 mt. s.l.m.  Area Roma, Rione IV Campo Marzio, Città del Vaticano
Durante la primavera-estate 2017 si svolgeranno ogni terzo sabato del mese delle visite guidate al tramonto nel Parco dell'Appia Antica. Si tratta di brevi percorsi organizzati come passeggiate tra archeologia e natura dove non sara' previsto l'ingresso nei singoli siti archeologici. Partiremo dal cuore archeologico di Roma dove sorgeva il Circo Massimo, il posto pubblico dedicato ai giochi, il piu' grande mai esistito nel mondo romano. Da qui passeggeremo costeggiando le Terme di Caracalla, uno dei complessi piu' interessanti della Roma antica, dove le persone si recavano costantemente tutti i giorni per lavarsi. Giunti alle mura della citta' attraverseremo la Porta San Sebastiano in direzione Appia Antica dove al termine visiteremo all'interno una cartiera industriale, luogo dove oggi sorgono gli Uffici dell'Ente Parco Regionale dell'Appia Antica (ingresso gratuito). Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

L'ORATORIO DEI FILIPPINI E LE ARCHITETTURE DEL BORROMINI

L'ORATORIO DEI FILIPPINI E LE ARCHITETTURE DEL BORROMINI  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. PIAZZA DELL'OROLOGIO, ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
33 Km da SABINA DOP
Altitudine: 18 mt. s.l.m.  Area Città del Vaticano, Rione IV Campo Marzio, Roma
Nel 1637 Borromini venne scelto dai confratelli della Congregazione di San Filippo Neri come architetto del nuovo Oratorio da costruire accanto alla chiesa della Vallicella. Gli incontri dell'oratorio prevedevano l'alternarsi di orazioni e canti che permettevano a tutti i partecipanti di intervenire e di dibattere con spirito 'libero e spontaneo' su questioni di fede cristiana e non solo. Borromini progetto' la distribuzione di vari ambienti affacciati su due cortili di servizio che comprendevano un dormitorio, un refettorio, una sala di ricreazione e una biblioteca. L'Oratorio e' forse, dopo la chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane, il massimo capolavoro del Borromini, con la facciata che dissimula l'articolazione degli ambienti interni e che riprende in tono minore quella della chiesa adiacente, con una forma leggermente concava ribadita dal nicchione balconato, e uno straordinario timpano triangolare e curvilineo al tempo stesso. L'artista stesso defini' l'Oratorio 'un corpo umano con le braccia aperte, come che abbracci ognuno che entri'. **La visita prevede l'apertura dell'Archivio Capitolino con la sala ovale decorata dal camino, della foresteria, della loggia dei Cardinali affacciata sull'Oratorio e degli ampi corridoi affacciati sul cortile degli aranci. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

CANTINE APERTE

CANTINE APERTE  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. ROME, ITALY - LAZIO  Navigatore
31 Km da SABINA DOP
  Area Rione IV Campo Marzio, Città del Vaticano, Castel di Guido
La manifestazione Cantine Aperte coinvolge oltre 900 cantine in tutto l'italico stivale, quindi avrete solo l'imbarazzo della scelta. Ogni anno l'ultima domenica di maggio, il fiore all'occhiello dell'enologia italiana apre le porte di tutte le sue cantine, disseminate su tutto il territorio nazionale. Per la gioia di milioni di adepti del dio Bacco e semplici curiosi, desiderosi di conoscere il vino ed il suo territorio. Un'occasione unica per tutti gli amanti del vino che avranno modo di scoprire tutte le eccellenze dell'enologia italiana, rovistare tra i segreti della produzione e toccare con mano il calore di quell'italianita' celebre in tutto il globo. E ancora tanta musica, mostre d'arte e fotografiche, escursioni naturalistiche, laboratori, dimostrazioni nei vigneti, abbinamenti con i migliori prodotti locali e chi piu' ne ha piu' ne metta. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

SAGRA DEGLI GNOCCHI AL CASTRATO

SAGRA DEGLI GNOCCHI AL CASTRATO  Open
Data prevista evento: Aprile 2018
Loc. NEROLA ROME, ITALY - LAZIO  Navigatore
12 Km da SABINA DOP
  Area Fara in Sabina, Licenza, Castel di Tora
Venite a scoprire il bellissimo borgo medievale di Nerola, le sue vedute, i suoi scorci, la sua gente e la sua cucina. In questa giornata, l'Ass. Cult. Nerola vi deliziera' con la sagra degli gnocchi al castrato. Compreso nel menu', oltre agli gnocchi, potrete gustare bruschette con olio DOP nerolese, panino con salsiccia o ventresca e bibita. Il costo del menu' sara' di soli 12 euro! Per i piu' golosi e per i piu' piccini, patatine fritte e crepes, al di fuori del menu'. Durante tutto il pomeriggio, vi divertirete e canterete con musica dal vivo e balli di gruppo. In caso di maltempo, la sagra sara' rinviata alla domenica successiva. Luogo (indirizzo completo): P.zza San Sebastiano Biglietto: ingresso gratuito Telefono per informazioni: 327 8376820 Mail per informazioni: ass.cult.nerola@gmail.com Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

I SAPORI DELLA TRADIZIONE SABINA

I SAPORI DELLA TRADIZIONE SABINA  Open
Data prevista evento: Gennaio 2018
Loc. SCANDRIGLIA RI, ITALIA - LAZIO  Navigatore
16 Km da SABINA DOP
  Area Licenza, Castel di Tora, Fara in Sabina
Appuntamento gastronomico tipico con i sapori unici della tradizione Sabina in cui protagonista indiscussa e' la Polenta alla Carbonara. Il ricco e genuino menu della manifestazione prevede ogni anno bruschette con olio extravergine d'oliva, vino locale, salsicce, pizze fritte e vin brule'. Cuoche d'eccezione sono le donne del posto per una festa popolare con degustazione di specialita' locali cucinate secondo le antiche ricette, oltre a musica, danze e mercatini. Durante l'evento si tiene anche il Festival dell'Organetto. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

GRECCIO... IL PRESEPIO A GRECCIO

GRECCIO... IL PRESEPIO A GRECCIO  Open
Data prevista evento: Dicembre 2017
Loc. GRECCIO RI, ITALIA - LAZIO  Navigatore
34 Km da SABINA DOP
  Area Stroncone, Marmore, Rieti
Durante tutto l'arco delle festivita' natalizie, la cittadina reatina di Greccio si trasforma in una vera e propria Betlemme. Nei giorni che precedono il Natale viene organizzata una mostra mercato dell'artigianato e dell'oggettistica del presepio. L'iniziativa offre la possibilita' di incontrare numerosi artisti dell'arte presepistica e rappresenta un modo per imparare a riconoscere le varie scuole: napoletana, romana, pugliese, siciliana e confrontarle per coglierne le differenze. Tutte creazioni realizzate da abili mani che continuano a modellare creta, legno, sughero, pasta di mais, cartapesta e ci tramandano una tradizione antica, ma viva piu' che mai. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DEI SAPORI

FESTA DEI SAPORI  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. NEPI VITERBO, ITALY - LAZIO  Navigatore
29 Km da SABINA DOP
  Area Mazzano Romano, Corchiano, Sutri
La Festa dei Sapori di Nepi non e' mica uno di quegli appuntamenti enogastronomici in cui arrivi, assaggi un prodotto, dici: Uhm buono!, e te ne vai. Qui e' in mostra l'orgoglio di un paese, di una provincia, di una capitale! Il Pecorino Romano, non un pecorino qualsiasi, e' cio' che unisce tutti i sapori, e' l'ambasciatore nel mondo di una tradizione agricola e culinaria che non teme confronti. Con il Pecorino Romano e' in ballo la freschezza della fava laziale, le virtu' del robusto olio della bassa Tuscia, la fierezza del salame cotto, la tradizione delle confetture fatte dalle donne di Nepi, l'onore delle api che ogni anno producono un miele fatto a posta per il romanico formaggio. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

LETTERATURE. FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ROMA

LETTERATURE. FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ROMA  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. ROMA - LAZIO  Navigatore
33 Km da SABINA DOP
Altitudine: 36 mt. s.l.m.  Area Rione IV Campo Marzio, Città del Vaticano, Castel di Guido
Incontri con alcuni dei maggiori autori contemporanei, letture e musica per il nuovo appuntamento con 'LETTERATURE. Festival Internazionale di Roma', fino al 1° luglio in Piazza del Campidoglio. Il filo rosso della manifestazione, giunta quest'anno alla sua XIII edizione, e' la riflessione sulla centralita' e l'eccezionalita' dell'essere umano, in ogni tempo e in ogni spazio geografico: 'Ognuno, ma proprio ognuno e' il centro del mondo'. Dieci appuntamenti con scrittori e artisti del calibro di Dario Fo, Stefano Benni, Eric-Emmanuel Schmitt e Jhumpa Lahiri, chiamati a confrontarsi con questa tematica attraverso scritti inediti, e nella lingua d'origine, con la traduzione in italiano proiettati sui megaschermi ai lati della piazza, regalano ogni sera al pubblico l'emozione di letture dal vivo, accompagnate di volta in volta da esibizioni musicali diverse all'insegna del multilinguismo e della multiculturalita'. L'ingresso gratuito e i 900 posti a sedere, a cui si aggiunge un numero illimitato di posti in piedi, rendono la manifestazione particolarmente attraente per i cittadini romani e per i visitatori, accolti nella cornice della piazza progettata da Michelangelo che regala un'atmosfera suggestiva e l'occasione di uno scorcio panoramico dal centro della Citta' Eterna. Ad accompagnare la manifestazione, inoltre, la mostra 'Lo sguardo e la voce' e due appuntamenti speciali, entrambi alla Casa delle Letterature di Roma. E' possibile avere tutti gli aggiornamenti informazioni sul Festival da Twitter seguendo l'hashtag ufficiale letterature2014. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

MARCO COLONNA AND ETTORE FIORAVANTI MINORANCE JAZZ @ TERRAZZA LA STRADA

MARCO COLONNA AND ETTORE FIORAVANTI MINORANCE JAZZ @ TERRAZZA LA STRADA  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
32 Km da SABINA DOP
Altitudine: 52 mt. s.l.m.  Area Rione IV Campo Marzio, Roma, Città del Vaticano
Marco Colonna and clarinetto, clarinetto basso, musiche Ettore Fioravanti and batteria e percussioni A due anni dalla scomparsa del grande sassofonista, compositore, combattente per la liberta' FRED HO ho deciso di riprendere la suite realizzata un anno fa che aveva per titolo The Joyful Breath of the Dragon, facendola esplodere nelle direzioni che la mia musica, e la riflessione sull'arte di Fred Ho continua ad innescare in me. Stavo cominciando a lavorare con Ettore Fioravanti e si cercavano direzioni da seguire con cui convogliare le energie del nostro duo. Naturale e' stato unire le cose, e trasformare la suite in quello che e' ora, e questa trasformazione ha trasformato anche il titolo nell'attuale MINORANCE A late reflection on the revolutionary art of Fred Ho. La fortuna di lavorare con Ettore Fioravanti mi ha dato la possibilita' di avere al mio fianco un vero architetto della batteria. In un set prettamente jazzistico riesce a costruire gli spazi in maniera profondamente sintattica, giocando un ruolo paritario nei confronti delle ance anche dal punto di vista melodico. Un grande maestro che ho l'onore di aver coinvolto in questo lavoro. Al termine del lavoro ho deciso di inserire un brano di Cal Massey, autore caro a Fred Ho, fonte di ispirazione e grande combattente per i diritti del popolo nero. Brano che si trova originariamente sul capolavoro di Archie Shepp Attica Blues. La figura di Fred Ho e' una figura centrale per tutto quello che riguarda l'estetica e l'etica della musica (e dell'arte) che mi interessa. Il perenne interrogativo su forma e sostanza, sulla fruizione, sull'energia e la meditazione, sul conflitto e la perenne trasformazione dialettica del suono. Non smettero' a breve di interrogarmi sulla sua figura, sul significato di una musica che possa essere veicolo di trasformazione e portatrice di un messaggio di liberazione. Non smettero' mai di trovare nella minoranza un valore necessario alla critica, alla salvaguardia etica e alla proposta di strategie e valori necessari. Il disco uscira' in 25 copie numerate, con un lavoro grafico dell'artista Francesca Gallo. Per la promozione mi affidero' esclusivamente al formato digitale. In nome di una strategia altra e sovversiva nei confronti di un mercato discografico che nell'attuale scenario produttivo e' altamente esclusivo. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

CANTINE APERTE

CANTINE APERTE  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. TORRIMPIETRA ROME, ITALY - LAZIO  Navigatore
45 Km da SABINA DOP
  Area Fiumicino, Castel di Guido, Cerveteri
  Brochure PDF
Cantine Aperte e' l'evento enoturistico piu' importante in Italia. Dal 1993, l'ultima domenica di maggio, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le loro porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati di vino. Cantine Aperte e' diventato nel tempo una filosofia, uno stile di viaggio e di scoperta dei territori del vino italiano, che vede, di anno in anno, sempre piu' turisti, curiosi ed enoappassionati avvicinarsi alle cantine, desiderosi di fare un'esperienza diversa dal comune. Oltre alla possibilita' di assaggiare i vini e di acquistarli direttamente in azienda, e' possibile entrare nelle cantine per scoprire i segreti della vinificazione e dell'affinamento. Protagonisti di Cantine Aperte sono giovani, comitive e coppie, che contribuiscono ad animare le innumerevoli iniziative di cultura gastronomica ed artistica che fioriscono attorno all'evento in tutto il Paese, su iniziativa degli stessi vignaioli. Cantine Aperte ha riscosso nel tempo un successo crescente, anche grazie ad una maggiore consapevolezza dei produttori, che hanno visto svilupparsi potenzialita' di accoglienza inattese. L'azienda si estende tra dolci colline di tufo e breccia, particolarmente vocate alla coltivazione della vite. I vigneti si trovano all'interno della doc Tarquinia, dove un clima mite e ventilato, preservando i grappoli da muffe e malattie, completa l'attento lavoro in vigna assicurando uve di qualita'. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

YOGA FESTIVAL ROMA

YOGA FESTIVAL ROMA  Open
Data prevista evento: Settembre 2018
Loc. VIA LEONE XIII, 75 ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
35 Km da SABINA DOP
  Area Città del Vaticano, Rione IV Campo Marzio, Castel di Guido
Appuntamento consolidato nel calendario romano per tutti gli appassionati della disciplina, il Yoga Festival e' un evento capace di catalizzare, attorno ad un programma che si sviluppa in tre giornate nella splendida cornice di Villa Doria Pamphilij, praticanti e maestri internazionali ed italiani, curiosi e simpatizzanti di questa antica disciplina. L'edizione del 2013, intitolata UNIAMOCI!, un'unione di corpo e mente ma anche con gli altri esseri umani, la natura circostante e le energie positive da cogliere nel mondo nella sua globalita'. Ospite della manifestazione sara' Sri Tathata, grande maestro spirituale indiano portatore di un messaggio di pace universale in tutto il mondo da molti anni. Altri ospiti: - Philippe Djoharikian, discendente dai grandi saggi dell'Himalaya. - Monica Bertauld, senior teacher di Iyengar Yoga. - Marc Holzman dal mondo Anusara ora combina il movimento di Vinyasa Flow e Iyengar. - Prasad Rangnekar dall'India parla della nuova realta' indiana. - Carlos Fiel della scuola Sadhana. - Inma Vicente dallo Yoga Tibetano Lu Jong. Il programma prevede i seguenti argomenti: - Seminari di tradizioni classiche - Seminari di scuole contemporanee - Relazioni con lo sport - Pratyahara come 'ritiro'dei sensi e della mente - Pranayama - Meditazione - Alimentazione - Musica - Conoscenza Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

PASSEGGIATA NEL GHETTO EBRAICO

PASSEGGIATA NEL GHETTO EBRAICO  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
32 Km da SABINA DOP
Altitudine: 52 mt. s.l.m.  Area Rione IV Campo Marzio, Roma, Città del Vaticano
Per scoprire un quartiere carico di suggestioni, tra modernita' e tradizione: Il Ghetto di Roma, secondo per antichita' solo a quello di Venezia, fu istituito da papa Paolo IV nel 1555 Ebbe la funzione di residenza forzata per gli ebrei della citta' fino al 1848, quando Pio IX ne decreto' l'abolizione. Passeggiando da Piazza Mattei, impreziosita dalla berniniana Fontana delle Tartarughe, fino al Teatro di Marcello, attraverso il Portico d'Ottavia, scopriremo la storia di un quartiere che, nonostante i cambiamenti moderni, conserva un'atmosfera carica di suggestioni d'altri tempi. Qui vie, piazze e monumenti, oltre all'indiscusso valore storico-artistico e archeologico, portano impressa la memoria degli avvenimenti legati al popolo ebraico, costretto a vivere in quest'area per piu' di tre secoli, e la cui presenza caratterizza ancora la zona, in un affascinante intreccio di tradizione e modernita'. La visita sara' tenuta dalla dott.ssa Emanuela Sarracino, Archeologa e Guida Turistica. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

IL GIORNO DI BACCO

IL GIORNO DI BACCO  Open
Data prevista evento: Novembre 2018
Loc. PALOMBARA SABINA - LAZIO  Navigatore
14 Km da SABINA DOP
  Area Mentana, Licenza, Tivoli
Viaggio nella Cultura del Vino Programma: Domenica 16 novembre and Apertura manifestazione ore 10,30 - Iniziano i cicli di visite guidate al Castello Savelli a cura dell'Associazione Amici del Castello (orario 10.30-13.00 / 15.00-19.30). Sara' possibile salire sulla torre del Castello e visitare il museo archeologico, di recente apertura, che ospita tra l'altro la statua di Zeus risalente al I sec. a. C.'. - Produttori in piazza. Continua la collaborazione con la Coldiretti che portera' le piu' importanti aziende agricole della zona, direttamente a contatto con i consumatori (dalla terra alla tavola). Dalle ore 12,00 alle ore 20,00 - Presso la foresteria esposizione e degustazione dei principali vini del Lazio e del centro Italia, con una particolare attenzione ai vini del territorio del Parco Regionale dei Monti Lucretili. - L'associazione culturale 'La Palombella' XII FESTA DELL'OLIO organizza mini corsi di assaggio di olio, bruschetta con olio extravergine della Sabina, vendita di olio extravergine biologico e DOP, musica itinerante. - L'Associazione 'Palombar &artist' organizza il I° mercatino dell'artigianato, con mostra di tecniche di lavorazioni tradizionali di vetro, cuoio, legno, saponi, cere ecc. con rievocazione degli antichi mestieri. - Si anima il borgo medioevale. La Pro Loco cittadina curera' un'area all'interno del centro storico di Palombara Sabina dando informazioni sulla storia dell'antico borgo e sugli eventi di cui cura il patrocinio. - Nella sala Ottaviani degustazione guidata dei migliori prodotti tipici delle terre sabine a cura della condotta Slow Food Sabina. Nei numerosi punti di degustazione sara' possibile assaggiare e acquistare direttamente dal produttore. - Mostra concorso fotografico 'PREMIO CASTELLO SAVELLI' IV^ edizione. Oggetto del concorso: 'Sguardi sul mondo del vino, del cibo, della convivialita''. Info regolamento: www.ideeevalori.it Alle 12.30 - Apre la Locanda di Bacco dove si potra' pranzare gustando prodotti tipici della Sabina, preparati, valorizzati, cotti e insaporiti dall'olio extravergine di oliva a marchio DOP offerto dallo sponsor tecnico 'Consorzio Sabina DOP'. - Da non perdere le speciali Pizze Fritte. Tipica pietanza Palombarese semplice da preparare e gustosa da mangiare dolce oppure salata. Condite con sale o zucchero, coperte di nutella ci faranno tornare indietro a quando le pizze venivano fatte in casa dalle nonne. Nel corso del pomeriggio - Si alterneranno sul palco dello splendido giardino pensile del Castello Savelli il gruppo musicale 'BluesmanonSoul' e la proposta musicale dei 'Bass Riders'. Ce ne sara' per tutti i gusti! Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

SAGRA DELLE SAGNE DI FARRO

SAGRA DELLE SAGNE DI FARRO  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. CINETO ROMANO - LAZIO  Navigatore
29 Km da SABINA DOP
Altitudine: 505 mt. s.l.m.  Area Riofreddo, Licenza, Rocca di Botte
Il farro e' definito anche cereale vestito perche' il suo seme, a fine trebbiatura, rimane rivestito dell' involucro protettivo originale. Il chicco ha dunque bisogno di un'ulteriore lavorazione meccanica, necessaria per liberare il farro dal suo rivestimento. La sagra e' dedicata ad uno dei piatti tipici del territorio, le sagne, grosse tagliatelle di farina di farro che costituisco la pietanza principale della cucina contadina della Valle dell'Aniene. Apprezzatele condite con pomodoro fresco e sugo al peperoncino. Proseguite il vostro tour del gusto con le calde bruschette irrorate di olio di oliva e gli arrosticini di pecora cotti alla brace. Colmate la vostra sete di golosi intenditori grazie all'ottimo vino, che scorrera' abbondante tra le vie del borgo. Terminate con una visita al suggestivo mercatino, dove potrete trovare curiose opere di artigianato locale. A chiusura della giornata tanta musica e allegria, grazie alle performance delle band locali. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DELL'OLIO E DEL VINO NOVELLO

FESTA DELL'OLIO E DEL VINO NOVELLO  Open
Data prevista evento: Novembre 2018
Loc. VIGNANELLO - LAZIO  Navigatore
42 Km da SABINA DOP
  Area Caprarola, Corchiano, Bomarzo
Tradizionale appuntamento organizzato dalla Pro Loco di Vignanello, in collaborazione col Comune di Vignanello. La manifestazione si terra' a Vignanello (VT) nei fine settimana del 7/8/9 e 14/15/16 Novembre. Un'occasione per festeggiare la nuova stagione del Vino e dell'Olio, che in questo periodo dell'anno esprimono con particolare intensita' la loro gioventu' e freschezza. I sapori ed i profumi dominanti nelle vie medioevali di Vignanello saranno infatti quelli dell'uva appena trasformata nel 'nettare di Bacco' e delle olive nel pieno della molitura. Profumi che si aggiungeranno ai tepori delle caldarroste appena sfornate dalle grandi teglie collocate nelle vie del borgo antico. Durante tutta la manifestazione esperte guide vi condurranno, attraverso i 'percorsi del gusto del vino e dell'olio', nell'affascinante mondo della produzione e trasformazione dei due prodotti piu' importanti nell'enogastronomia italiana. Una festa all'insegna dei sapori, con numerosi stand dei prodotti tipici locali, ma anche della cultura, con percorsi dedicati agli antichi mestieri e visite guidate al Castello Ruspoli, ai &Connutti' della Vignanello sotterranea, alla Barocca Chiesa Colleggiata e agli altri luoghi piu' significativi di Vignanello. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

OPERA SERENADES

OPERA SERENADES  Open
Data prevista evento: Luglio 2018
Loc. ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
32 Km da SABINA DOP
Altitudine: 52 mt. s.l.m.  Area Rione IV Campo Marzio, Roma, Città del Vaticano
465/5000 Una serata romantica nel cuore di Roma con le piu' belle arie e duetti d'amore! I migliori brani e musica della grande tradizione italiana saranno eseguiti nella splendida sala del trono di Palazzo Doria Pamphilj. Ascoltate i protagonisti della Grande Opera Italiana come Verdi, Puccini, Bellini e godetevi le piu' famose melodie delle Canzoni Napoletane. Con il nostro biglietto sarete in grado di visitare gli Appartamenti Privati della Principessa Doria Pamphilj

SAGRA DELLA POLENTA CON LA SCIFETTA

SAGRA DELLA POLENTA CON LA SCIFETTA  Open
Data prevista evento: Novembre 2018
Loc. NEROLA - LAZIO  Navigatore
11 Km da SABINA DOP
  Area Fara in Sabina, Licenza, Mentana
Evento enogastronomico con degustazioni di prodotti tipici della sabina romana. Il menu' sara' composto da bruschette con olio DOP nerolese, polenta, spuntature e salsiccia; da bere un bicchiere di vino ed acqua. Inoltre per i piu' golosi, crepes e patatine fritte. Il divertimento, sara' assicurato. Per i primi 1.000 pasti, in omaggio una scifetta. Per evitare problemi, e' consigliabile chiamare un giorno prima l'organizzazione per avere conferma sull'effettivo svolgimento della manifestazione. In caso di maltempo, la sagra verra' spostata a domenica 16 Novembre. Programma: Apertura stand ore 12:30 Organizzatore: Associazione Culturale Nerola Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

SAGRA DELLA PANZANELLA

SAGRA DELLA PANZANELLA  Open
Data prevista evento: Luglio 2018
Loc. MONTEROTONDO ROME, ITALY - LAZIO  Navigatore
12 Km da SABINA DOP
  Area Mentana, Guidonia, Fara in Sabina
Stabilire le origini della panzanella e' un'operazione praticamente impossibile. Nella sua semplice bonta', infatti questo piatto prelibato reincarna tutta la frugalita' e la genuinita' della cultura contadina. In origine questa pietanza era preparata con il pane raffermo e le verdure dell'orto, olio e sale. Ne esistono per tanto un'infinita' di varianti che vanno di pari passo con le infinite sfumature della cultura enogastronomica delle diverse regioni. Un tempo considerato un piatto povero, questa semplice e genuina prelibatezza realizzata con una fetta di pane con pomodoro, sale, olio e basilico, raccoglie curiosi e visitatori che accorrono da ogni dove per degustarla. Saranno gli stand con le degustazioni gratuite di panzanella, sara' la distribuzione gratuita di vino, gli ottimi prodotti tipici, le specialita' locali, la buona musica, gli intrattenimenti per grandi e piccini. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

PALIO DELL'AMICO

PALIO DELL'AMICO  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. ARSOLI RM, ITALIA - LAZIO  Navigatore
33 Km da SABINA DOP
Altitudine: 494 mt. s.l.m.  Area Riofreddo, Rocca di Botte, Camerata Nuova
Programma speciale per la Ventesima edizione del 'Palio dell'Amico' che anche quest'anno ricordera' il personaggio arsolano piu' famoso del secolo XVI, Amico Passamonti. Signore di Arsoli in tempo di pestilenze, incendi, assedi, distruzioni e di altrettante rinascite Amico ebbe il merito di far assumere al 'feudo' un ruolo strategico per gli equilibri politici del territorio ma fu soprattutto un Capitano di ventura al soldo del Papato prima e della Repubblica di Firenze poi protagonista di tante battaglie fino a tarda eta' tanto da essere scherzosamente definito da qualche storico 'il vecchione di Arsoli'. Giornate all'insegna della spettacolarita' delle rievocazioni con il corteo storico che nel pomeriggio di Sabato 25 giugno si snodera' per le vie del paese toccando gli antichi quattro borghi. Dame, cavalieri, spadaccini ed arcieri, tamburini, musici e figuranti in costume dell'epoca si uniranno ai 'campioni', ai 'signori', a 'capitani' e 'priori' accompagnati dal rullo dei tamburi ritmanti lo sventolio delle bandiere che volteggeranno nel cielo nella favolosa cornice del centro antico dominato dal castello Massimo. Il Convivio dei Borghi che a sera segue la parte cerimoniale per questa edizione si svolgera' nella Piazza grande (Piazza Valeria) e, come sempre, sara' uno dei momenti piu' significativi per i borgaioli che si aprono all'incontro con la loro proverbiale ospitalita'. Al mattino di Domenica 26 giugno apertura dell'Accampamento e del Mercato rinascimentale; nel pomeriggio, dopo il corte storico che attraversera' nuovamente le vie del borgo, gli arcieri della Compagnia dei quattro borghi storici di Arsoli si contenderanno 'il Palio'. Nei due giorni, a rendere ancor piu' avvincente la contesa ci saranno giochi d'armi e dimostrazioni di abilita', l'assalto al castello ed altre animazioni a cui daranno vita i numerosi Gruppi storici invitati per questa edizione del 'ventennale' che ancora una volta sara' storia, fantasia, squisita ospitalita' e divertimento, buona cucina semplice, antica e naturale accompagnata dall'allegria di giullari e saltimbanchi che allieteranno vicoli e piazze imbandierati e illuminati dalla luce delle fiaccole. Un'atmosfera magica che ci riporta alla corte del 'signore' ed alla grandezza passata di questo paese ed al suo ricco patrimonio di storia, architettura, arte e tradizioni che la Comunita' conserva gelosamente e con orgoglio. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

TAMPONI, GIGLIO, BOSSONE

TAMPONI, GIGLIO, BOSSONE  Open
Data prevista evento: Novembre 2015
Loc. VILLA D'ESTE, PIAZZA TRENTO, 5, TIVOLI RM, ITALIA - LAZIO  Navigatore
25 Km da SABINA DOP
  Area Guidonia, Mentana, Licenza
Carlo Tamponi. Nato a Roma, allievo di C. Klemm, si e' diplomato presso il conservatorio di Musica di S. Cecilia in Roma con G. Graverini ed ha studiato composizione con A. Renzi. Ha effettuato tourne'e in vari paesi quali: Belgio, Olanda, Germania, Austria, Grecia ed America latina, partecipando sovente a registrazioni radiotelevisive (RAI, Radio Naz. greca, NDR tedesca). Ha collaborato con artisti di fama internazionale quali: C. Bruno, F. Petracchi, M. Campanella, B. Canino, P. Masi, P. Vernikov ed altri. Tra le collaborazioni con gruppi da camera si ricordano i Solisti di Roma, New Music Studium, il Quartetto Fone', i Cameristi di Roma ed il Polimnia ensemble. Dal 1981 e' primo flauto solista dell'Orchestra Sinfonica dell'Accademia di S. Cecilia in Roma. Gianluigi Giglio. Si diploma con il massimo dei voti, presso il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli. Parallelamente svolge studi universitari laureandosi in Architettura. Frequenta corsi di perfezionamento con Ghiglia, Brouwer, Gilardino e consegue con lode la laurea di II livello in Chitarra del &900. Tiene concerti in Italia e all'estero, sia in veste di solista che in varie e rare formazioni cameristiche, eseguendo anche concerti per chitarra e orchestra e partecipando a prestigiosi eventi musicali. Sue incisioni sono state trasmesse dalla Rai, Rai Radio 3, Rai Radio Filodiffusione. E' impegnato ormai da anni a valorizzare il repertorio dell'Ottocento che esegue, anche con prassi filologica, su strumenti originali tra cui una Gennaro Fabricatore del 1817 e una Rene' Lacote del 1836. Con Tamponi e Mallozzi ha curato l'incisione dell'integrale dei trii per flauto, viola e chitarra di Francesco Molino, considerato miglior CD dell'anno 2009 da Classical Guitar Magazine. Antonio Bossone nasce a Roma, inizia gli studi musicali con il padre, Professore di clarinetto, per poi iscriversi e diplomarsi con il massimo dei voti al Conservatorio S. Cecilia di Roma con il maestro Esposito. Vincitore di concorsi come il Musikhochschule Wettbewerb in Germania e la Rassegna Musicale di Vittorio Veneto. Vincitore assoluto del posto di Prima Viola presso la Fondazione Teatro di San Carlo di Napoli e del concorso per titoli ed esami per l'insegnamento presso i Conservatori di Musica. E' stato prima viola del Teatro Bellini di Catania, dell' Orchestra Nazionale della Rai di Torino, dell'Orchestra da Camera di Mantova, dell'Orchestra Nazionale di Santa Cecilia e dell'Orchestra Symphonica d'Italia, sotto la direzione di grandi Direttori come: Giulini, Sinopoli, Bertini, Chung, Pappano, Masur, Gergiev, Temirkanov, Dudamel, Pre'tre, Metha, Maazel, Muti. Attualmente e' prima viola del Teatro di San Carlo di Napoli e Docente di Quartetto presso il Conservatorio Gesualdo da Venosa di Potenza. Suona una viola M. Capicchioni del 1977

ROMAEUROPA FESTIVAL 2017

ROMAEUROPA FESTIVAL 2017  Open
Data prevista evento: Ottobre 2017 | Evento in corso
Loc. ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
35 Km da SABINA DOP
  Area Città del Vaticano, Rione IV Campo Marzio, Castel di Guido
Oltre cento gli appuntamenti con 387 artisti provenienti da ben 19 Paesi per la 29 edizione della manifestazione che porta in scena la danza, la musica e il teatro contemporanei, con performance visive, installazioni sonore e digitali, che trasformano Roma in un enorme palco dedicato alla creazione e alla cultura internazionale. Non a caso il tema scelto quest'anno e' 'Linfa vitale', a significare la pluralita' e la multidisciplinarita di un'ampia offerta artistica che prende forma in 15 diversi luoghi della Capitale. Dai ritmi caldi del flamenco alle atmosfere del khattak, danza marziale afghana e pakistana, ai balli sudafricani ai linguaggi variegati di autori provenienti da Svezia, Brasile, Francia; dall'operetta burlesca al repertorio barocco; dai madrigali della tradizione italiana tardo-cinquecentesca ai bit elettronici contaminati dai ritmi etnici; dal circo degli Acrobates ai giochi di luce laser e ologrammi: Romaeuropa Festival offre al pubblico universi artistici diversissimi grazie anche al coinvolgimento dei principali istituti di cultura stranieri in Italia e delle principali istituzioni nazionali. Senza tralasciare, poi, un occhio sempre puntato sul futuro e sulle nuove tecnologie grazie anche alle 10 installazioni sonore, molte delle quali interattive, a disposizione del pubblico dal 9 ottobre al 30 novembre. Biglietti Intero da Euro 35 a Euro 15 Ridotto da Euro 30 a Euro 10 Orari Lun and Ven: 10.30 and 13.30 / 14.30 and 17.30 Sab: 10.30 and 13.30 / 14.30 and 17.30 (dal 20 settembre) Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

OUTDOOR 2017

OUTDOOR 2017  Open
Data prevista evento: Ottobre 2018
Loc. ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
35 Km da SABINA DOP
  Area Città del Vaticano, Rione IV Campo Marzio, Castel di Guido
Si intitola Moving forward la quinta edizione di Outdoor 2017, il festival che Roma dedica alla Street Art e che quest'anno passa dagli interventi esterni realizzati nelle passate edizioni nel quartiere Ostiense ad uno spazio di 5mila metri quadrati, al chiuso, nel quartiere di San Lorenzo, affidato alle 'cure' di 15 artisti provenienti da 6 nazioni differenti, che sara' visitabile da domani al 22 novembre. L'intera area, chiusa da oltre 4 anni, sara' al centro di un processo di rigenerazione artistica che ne anticipera' la riconversione, allestendo un'ipotesi per il domani. In collaborazione con le Ambasciate e gli Istituti di cultura stranieri, Roma accogliera' artisti provenienti da Francia, Grecia, Giappone, Sud Africa, Norvegia, ad ognuno dei quali e' stato affidato un padiglione, mentre gli spazi restanti saranno dedicati alla scena italiana e romana. Gli street artists invitati si sono dovuti confrontare con uno spazio diverso, lontano dalla strada, illuminato dai fari e non dalla luce solare, chiuso da quattro mura e di passaggio come i corridoi che uniscono le sei grandi stanze della Dogana. Outdoor apre inoltre la propria programmazione ad un vasto e diversificato programma di attivita' ed eventi, che affiancheranno l'esposizione fino al 22 novembre. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

APOLLO DIONISIACO PREMIO ACCADEMICO INTERNAZIONALE DI POESIA E ARTE CONTEMPORANEA

APOLLO DIONISIACO PREMIO ACCADEMICO INTERNAZIONALE DI POESIA E ARTE CONTEMPORANEA  Open
Data prevista evento: Agosto 2018
Loc. VIA BRUNATE, 18, ROMA, ITALIA - LAZIO  Navigatore
31 Km da SABINA DOP
  Area Città del Vaticano, Rione IV Campo Marzio, Castel di Guido
Apollo Dionisiaco Premio Accademico Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea Scandenza Concorso: 10 Agosto 2017 Premiazione: 20 Settembre 2017 Roma (RM) L'Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea, con sede in Roma, Polo Accademico di Libera Creazione, Formazione, Ricerca e Significazione del Linguaggio Umano, Poetico e Artistico, in Convenzione Formativa con l'Universita' degli Studi di Roma Tre e con il Patrocinio dell'Assessorato Scuola Infanzia Giovani e Pari Opportunita' di Roma Capitale, Presidente Fondatrice la prof.ssa Fulvia Minetti, bandisce la I Edizione a.a. 2017 del Premio Accademico Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea Apollo dionisiaco, possono concorrere poesie, opere di pittura, scultura, grafica e fotografia d'arte, edite o inedite. I Primi classificati per entrambe le sezioni di Poesia e Arte, in cerimonia di premiazione il 20 Settembre 2017 presso il Teatro Don Orione a Roma, oltre all'elegante Diploma dell'Accademia, riceveranno la motivazione critica e la medaglia aurea dall'opera originale Sogni dello scultore Pietro Malavolta, pregevole effigie del Premio Apollo donisiaco. Il Laboratorio Orafo Rocchi di Via Margutta in Roma offre le pregiatissime fusioni dei Trofei. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

LA SAGRA DELLA ROLA E FESTA DEL CORNUTO

LA SAGRA DELLA ROLA E FESTA DEL CORNUTO  Open
Data prevista evento: Novembre 2018
Loc. ROCCA CANTERANO - LAZIO  Navigatore
38 Km da SABINA DOP
  Area Gerano, Cervara di Roma, Rocca di Botte
La sagra della Rola e festa del Cornuto e' una manifestazione che va in scena da ormai molti anni nel comune di Rocca Canterano in concomitanza con la festa di San Martino (ritenuto il primo tradito della storia). Durante questa singolare manifestazione un corteo sfilera' per le vie del paese portando in festa i simboli del tradimento coniugale. Per una volta i cornuti non dovranno nascondersi nella vergogna ma saranno festeggiati e sara' anche nominato il cornuto dell'anno. La serata sara' condita da buona musica e tante specialita' da gustare come Cecamariti (pasta tipica locale), panini con salsiccia e cicoria, fagioli con le cotiche e tanto buon vino Programma: Sabato 8 Ore 17.30 Apertura stands gastronomici Ore 19.30 Corteo burlesco per le vie del paese Domenica 9 Ore 12.00 Apertura stands gastronomici Ore 18.00 Corteo burlesco per le vie del paese Organizzatore: Pro Loco Rocca Canterano Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

Eventi, sagre e manifestazioni UMBRIA vicino a FARA IN SABINA Mentana Ponzano Romano Sant'Oreste: 'SAGRA DELLE FAVE COL PECORINO'   'SAGRA DELLA POLENTA'   'FESTA DEI BORGHI'   'TRINCEE '14/18- LA MOSTRA PROMOSSA DALLA FONDAZIONE MODERNI'   'FRUCTUS MANENT'   'NOTTE DELLE CANDELE'   'LIRICA E BALLETTO A CARACALLA'   'MERCATO CONTADINO DI ZAGAROLO'   'CENA DI INIZIO ESTATE A GALLESE'   'SAGRA DEGLI GNOCCHI AL SUGO DI PECORA'   'FESTA DI PRIMAVERA E SAGRA DELLA PIZZA FRITTA'   'DAL CIRCO MASSIMO ALLA EX-CARTIERA LATINA AL TRAMONTO'   'L'ORATORIO DEI FILIPPINI E LE ARCHITETTURE DEL BORROMINI'   'CANTINE APERTE'   'SAGRA DEGLI GNOCCHI AL CASTRATO'   'I SAPORI DELLA TRADIZIONE SABINA'   'GRECCIO... IL PRESEPIO A GRECCIO'   'FESTA DEI SAPORI'   'LETTERATURE. FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ROMA'   'MARCO COLONNA AND ETTORE FIORAVANTI MINORANCE JAZZ @ TERRAZZA LA STRADA'   'CANTINE APERTE'   'YOGA FESTIVAL ROMA'   'PASSEGGIATA NEL GHETTO EBRAICO'   'IL GIORNO DI BACCO'   'SAGRA DELLE SAGNE DI FARRO'   'FESTA DELL'OLIO E DEL VINO NOVELLO'   'OPERA SERENADES'   'SAGRA DELLA POLENTA CON LA SCIFETTA'   'SAGRA DELLA PANZANELLA'   'PALIO DELL'AMICO'   'TAMPONI, GIGLIO, BOSSONE'   'ROMAEUROPA FESTIVAL 2017'   'OUTDOOR 2017'   'APOLLO DIONISIACO PREMIO ACCADEMICO INTERNAZIONALE DI POESIA E ARTE CONTEMPORANEA'   'LA SAGRA DELLA ROLA E FESTA DEL CORNUTO'  

UMBRIA


Originariamente questa regione fu abitata da due popoli: gli Umbri e gli Etruschi. All'epoca romana il suo territorio si estendeva fino alla costa adriatica mentre alla caduta dell'impero la regione venne divisa tra i Bizantini ed i Longobardi. In seguito l'Umbria venne divisa in tanti piccoli stati che erano prevalentemente sotto il dominio delle signorie dei Malatesta e del Monferrato. Paesaggi incontaminati, immersi nel verde delle valli sinuose, e antichi borghi fanno dell'Umbria una regione incantata. Una terra, fatta di colline, monti e valli, che nasce nel cuore dello stivale e si estende sul medio bacino del Tevere. L'Umbria è anche la regione del Lago Trasimeno, il maggiore lago dell'Italia centrale, nel cui territorio sono presenti, ancora oggi, i resti di insediamenti etruschi, specie nell'area di Castiglione del Lago, località che unisce al fascino del paesaggio naturale, il romanticismo e la quiete delle acque del lago. Dalle acque del Trasimeno si passa alle acque delle Cascate delle Marmore nei pressi di Terni, considerate tra le più belle d'Europa. Le cascate che si tuffano nel fiume Nera con un salto spettacolare di 165 metri, sono avvolte da una vegetazione rigogliosa e sono mèta di sportivi amanti di canoa, kayak e non solo. Sempre in provincia di Terni vanno segnalate due piccole perle: una legata alla storia e l'altra al territorio. Carsulae, antica cittadina romana percorsa dall'antica via Flaminia, custodisce diversi monumenti, tra cui l'arco di S. Damiano. L'altra perla è la foresta fossile di Dunarobba, un raro esempio di foresta che esisteva 3 milioni di anni fa, i cui tronchi si presentano in ottimo stato di conservazione, immersi in un paesaggio che sembra lunare.

Da Vedere: Assisi: La città di Assisi è situata su uno sperone del Monte Subasio ed è conosciuta in tutto il mondo sia per la sua bellezza storica ed artistica sia come luogo di culto (sono conservate in questa città le spoglie di San Francesco). Il nucleo della città è completamente cinto da mura e la porta di San Francesco è l'ingresso principale alla città. Bellissima da visitare è la Basilica di San Franesco che è stata edificata nel 1228 e composta da due chiese: la chiesa superiore e quella inferiore. Nella cripta della chiesa inferiore viene conservato il corpo di San Fracesco. In questa basilica sono resenti splendidi affreschi di Cimabue, di Giotto e di Pietro Lorenzetti. Nei pressi di Assisi si trovano delle carceri che in origine era un oratorio circondato da grotte dove San Francesco era solito pregare. Gubbio: Gubbio è una celebre cittadina umbra che situata roccia del Monte Ingino e circondata da bellissime colline. E' una cittadina molto caratterstica grazie al suo aspetto medievale e alle sue strade disposte su diversi livelli collegate da gradinate che creano un effetto molto suggestivo. Gubbio ha origini antichissime che si fanno risalire agli inizi della civiltà umbra (come testimoniato nelle preziose 'Tavole Eugubine' conservate nel Palazzo dei Consoli). Ha la tipica struttura di cittadina medievale e possiede chiese e monumenti che sono capolavori dell'arte duecentesca e trecentesca. Da visitare sicuramente il complesso formato dal Palazzo dei Consoli, dalla Piazza Pensile e dal Palazzo Pretorio. Gubbio possiede anche un bellissimo Duomo in stile gotico, la chiesa di Sant'Agostino, la chiesa di San Francesco. Spoleto: Spoleto è una bella cittadina umbra che nel periodo medievale ebbe un ruolo molto importante: fu infatti capitale dell'Impero Longobardo. Nella parte alta della città è presente un antico teatro romano del I secolo a.c., l'Arco di Druso del 23 d.c., la chiesa di Sant'Ansano ed un tempio del periodo romano. Da visitare poi il bellissimo Duomo romanico del XII secolo al cui interno sono conservate opere di Filippo Lippi e del Pinturicchio.

Gastronomia e Vini: La cucina dell'Umbria si distingue per l'uso di cibi semplici e genuini. Tra i prodotti tipici vi sono gli insaccati, i latticini, i legumi ed il tartufo (sia bianco che nero). Tra i primi troviamo gli 'umbricelli' , tipici spaghetti fatti a mano conditi con pomodoro, sugo di carne d'oca o sugo a base di interiora di pollo. Tra e minestre è molto famosa la 'scafata' a base di fave, aglio, bietola e pomodoro. Un altro piatto tipico della cucina umbra è la torta al testo (a base di farina, sale, pepe e olio). Tra i secondi una specialità della gastronomia umbra è senza dubbio la faraona alla ghiotta: in questa ricetta la faraona viene cotta allo spiedo e poi avvolta in fette di prosciutto. Vi sono poi delle ricercate ricette a base del pesce del Lago Trasimeno: troviamo la 'carpa regina in porchetta', il 'tegamaccio di anguilla', il capitone allo spiedo ed i latterini fritti. Tra i dolci troviamo le 'pinoccate', dolci tipici natalizi a base di zucchero e pinoli, il 'torciglione' a base mandorle ed il famoso 'torcolo di San Costanzo', una particolare ciambella con uvetta, canditi e pinoli.