Please, enable JavaScript on your browser
macugnaga - eventi manifestazioni sagre a macugnaga verbano-cusio-ossola, italy
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

  MACUGNAGA


MACUGNAGA

Eventi, manifestazioni e sagre vicini a MACUGNAGA VERBANO-CUSIO-OSSOLA, ITALY Viganella Gressoney-Saint-Jean Valtournenche

LA VITA TRA LEPONTI E WALSER

LA VITA TRA LEPONTI E WALSER  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. ORNAVASSO - PIEMONTE  Navigatore
38 Km da MACUGNAGA
  Area Verbania, Premosello-chiovenda, Isola Bella
Nella splendida cornice del centro storico, vi attendono tra gli oltre 50 cortili tradizionali, ben 15 sagre e oltre 20 punti di degustazione. Tra i tradizionali loggiati, le aie, gli antichi forni e le ottime cantine potrete degustare le migliori specialita' locali e l'eccellenza dei prodotti tipici della zona, dal pesce del lago Maggiore ai salumi delle valli ossolane. E ancora antichi mestieri, laboratori, visite guidate, escursioni, ottima musica e intrattenimenti per grandi e piccini. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DEL LARDO

FESTA DEL LARDO  Open
Data prevista evento: Agosto 2018
Loc. ARNAD - VALLE D AOSTA  Navigatore
42 Km da MACUGNAGA
Altitudine: 383 mt. s.l.m.  Area Verrès, Bard, Donnas
Grande protagonista delle tavole valdostane, nasce in un piccolo paese della bassa Valle d'Aosta Arnad, il lardo. Considerato fino di recente un semplice condimento, con la sagra della gastronomia locale Festa del Lardo e' stato rivalutato fino ad ottenere una reputazione a livello nazionale. Trova nei giorni nostri la sua giusta collocazione nelle tavole, come un antipasto squisito. Il lardo di Arnad prepara il palato del buongustaio per poi accompagnarlo nei piu' disparati piatti tipici locali con un'armonia di gusto regale, infatti e' sempre presente come condimento nei primi e nei secondi piatti, persino sui dessert. Riferimenti storici del XVI secolo testimoniano la sua consumazione nell'alimentazione umana e la grande versatilita' del prodotto. Il processo di produzione, affinato con gli anni, tramandato da generazione in generazione, contribuisce a conferire al prodotto caratteristiche uniche ed irripetibili. Una particolarita' del Lardo d'Arnad e quella relativa all'alimentazione del maiale che esclude mangimi integrati per lasciar spazio ad alimenti quali castagne ed ortaggi e al suo modo di essere stagionato, con l'impiego di aromi reperibili in loco quali: aglio, sale, rosmarino, alloro e salamoia e conservato in un recipiente fabbricato artigianalmente con legno di castagno, denominato doil. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

Eventi, sagre e manifestazioni PIEMONTE vicino a MACUGNAGA VERBANO-CUSIO-OSSOLA, ITALY Viganella Gressoney-Saint-Jean Valtournenche: 'LA VITA TRA LEPONTI E WALSER'   'FESTA DEL LARDO'  

PIEMONTE


Il nome Piemonte venne usato per questa regione agli inizi del XIII secolo (pié de monte = ai piedi del monte) in quanto questa zona è racchiusa tra le Alpi. E' una regione dell'Italia nord-occidentale, ai confini con la Svizzera e la Francia. Come indica il nome stesso, il Piemonte è la terra delle montagne: è infatti circondato su tre lati dalla catena alpina, che proprio qui comprende le vette più alte e i ghiacciai più vasti d'Italia. Il Monviso, il versante piemontese del Monte Rosa e gli altri spettacolari rilievi offrono paesaggi di singolare bellezza; numerosi sono anche i comprensori sciistici, tra cui la Via Lattea e il Sestriere, che accolgono con le loro modernissime attrezzature gli appassionati di sport invernali. Sullo sfondo delle Alpi si aprono grandi e pittoresche vallate, tra cui la Val di Susa, la Valsesia e la Val d'Ossola. Ben diverso ma altrettanto caratteristico è il panorama delle Langhe e del Monferrato: un susseguirsi di colline coltivate a vigneti, punteggiate di borghi e castelli. Specchi d'acqua e risaie, lunghi filari di pioppi e antiche cascine sono invece gli scenari tipici delle pianure che si estendono nel novarese e nel vercellese. Meta turistica per eccellenza è il lago Maggiore, con Stresa e le isole Borromee, paesaggi incantevoli che ospitano antiche ville circondate da parchi all'inglese. Ma la natura è solo una delle numerose attrattive del Piemonte. Tanti altri sono i volti della regione: da Torino - la capitale italiana dell'auto - con la sua storia e il suo notevole patrimonio artistico, alle altre città, ai vari centri storici tra cui Cherasco, Alba e Ivrea. E poi, i suggestivi castelli medievali tra cui spicca l'imponente castello di Ivrea, le preziose architetture, tra cui le famose Residenze Sabaude e i Sacri Monti. Acqui Terme e Vinadio, località termali storiche, assicurano cure e trattamenti per un soggiorno di benessere e relax. Scoperte e sorprese di ogni genere attendono i visitatori, compresa una vasta offerta enogastronomica, in grado di soddisfare tutti i gusti.

Da Vedere: Vi sono rinomate località turistiche come ad esempio: Sestriére: stazione sciistica mèta storica per il turismo invernale; Bardonecchia: sentieri e vallate per passeggiate montane; Museo Nazionale di Scienze Naturali: situato a Torino in via Giolitti ospita collezioni di botanica, entomologia, geologia, mineralogia, paleontologia e zoologia. Museo Egizio: situato a Torino in via Accademia delle Scienze, dopo il Cairo è il museo che raccoglie i più importanti reperti egizi del mondo. Viene documentata la storia e la civiltà dell'Egitto dal periodo paleolitico all'epoca copta.

Gastronomia e Vini: La cucina piemontese offre dei piatti della tradizione contadina. Tra quelli tipici di questa regione troviamo la bagna cauda a base di acciughe, aglio e burro, le fettuccine al tartufo, altro ingrediente principe della cucina piemontese; la fonduta a base di patate, fontina, uova e burro; lo stracotto, spezzatino di manzo con verdure; tra i dolci vi segnaliamo i famosi baci di dama a base di cioccolato, mandorle e scorzette di arancia candita ed il pilot un dolce a base di grissini. Tra i vini i più rinomati sono il Barbera ed il Barolo d'Alba D.O.C. e il nebbiolo delle Langhe D.O.C.