Please, enable JavaScript on your browser
salsomaggiore terme - eventi manifestazioni sagre a salsomaggiore terme, parma, italy
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

  SALSOMAGGIORE TERME


SALSOMAGGIORE TERME

Eventi, manifestazioni e sagre vicini a SALSOMAGGIORE TERME, PARMA, ITALY Vigoleno Castell'Arquato Fontanellato

FESTA DEL CULATELLO

FESTA DEL CULATELLO  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. ZIBELLO PARMA, ITALY - EMILIA ROMAGNA  Navigatore
25 Km da SALSOMAGGIORE TERME
  Area Cremona, Fontanellato, Gussola
Questo caratteristico borgo medioevale della Bassa Parmense celebra ogni anno con una grande festa l'eroe locale: sua maesta' il Culatello DOP. Una quattro giorni interamente dedicata alla riscoperta del buongusto e dei sapori tradizionali. Durante la gustosissima kermesse gastronomica, capace di richiamare ogni anno migliaia di persone, potrete degustare il Culatello DOP accompagnato dal meglio della produzione locale: dall'ortofrutta di stagione ai vini e ancora formaggi, miele, riso, olio e i prodotti di cosmetica a base di vino. E dopo le intense serate gastronomiche preparatevi a smaltire le prelibatezze locali lanciandovi in sfrenate danze al ritmo degli intrattenimenti musicali dei gruppi folcloristici. Per la gioia dei piu' attenti alle iniziative culturali saranno invece imperdibili le mostre, i laboratori, le bancarelle e i tanti eventi collaterali che spaziano tra il ludico e il culturale. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

NOVEMBERPORC

NOVEMBERPORC  Open
Data prevista evento: Novembre 2017
Loc. ROCCABIANCA PR, ITALIA - LOMBARDIA  Navigatore
32 Km da SALSOMAGGIORE TERME
  Area Gussola, Cremona, Torrile
Un evento unico che da oltre 10 anni e' in grado di attirare migliaia di visitatori che accorrono per degustare i salumi tipici della Bassa parmense. Culatello, Spalla cruda di Palasone, Parmigiano Reggiano, Cicciolata, lambrusco sono solo alcune delle delizie locali con cui dovrete confrontarvi per raggiungere il titolo di buongustaio. Ma le prove non finiscono mica qui, le vostre papille gustative dovranno passare per centinaia di stand enogastronomici, bancarelle, assaggini e il famosissimo takeaway McPorcin grado di mettere a dura prova anche le forchette piu' allenate. Il tutto accompagnato da serate musicali, artisti di strada e animazioni per grandi e piccini. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

IL MAIALE IN TAVOLA

IL MAIALE IN TAVOLA  Open
Data prevista evento: Novembre 2017
Loc. BUSSETO PR, ITALIA - LOMBARDIA  Navigatore
17 Km da SALSOMAGGIORE TERME
  Area Fontanellato, Salsomaggiore Terme, Cremona
Il maiale che si credeva una pecora. Anche i maiali hanno il manto lanoso, quelli della razza Mangalica. Questa razza tipica dei Balcani e dell'Ungheria, molto apprezzata per la produzione del salame ungherese, ha sviluppato nel corso dell'evoluzione un particolare manto lanoso per proteggersi dal freddo delle alture. Ne esistono tre varianti a seconda del colore del manto: bianca o bionda, nera e rossa. Una grande kermesse enogastronomica interamente dedicata al mondo dell'antica arte della norcineria. Lucidate le forchette d'ordinanza da ghiottoni doc perche' le degustazioni a cui le vostre papille andranno incontro saranno tantissime e tutte piu' che goderecce. Qui si parla di portate da manuale dellatradizione enogastronomicaemiliana del calibro del Monsignore, un maxi cotechino di un quintale; il Magrone, uno speciale insaccato realizzato coi ritagli di culatello; e tutte le altre bonta' a base dell'animale tanto prezioso alla cultura contadina. Il tutto con contorno di ottimo vino delle cantine locali, buona musica e tanto divertimento. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FASULIN DE L'OC CUN LE CUDEGHE

FASULIN DE L'OC CUN LE CUDEGHE  Open
Data prevista evento: Ottobre 2017
Loc. PIZZIGHETTONE - LOMBARDIA  Navigatore
45 Km da SALSOMAGGIORE TERME
  Area Cornovecchio, Cavenago d'Adda, Piacenza
Da tempi immemorabili fino a periodi a noi non troppo lontani, i fagiolini con cotenne venivano serviti nelle osterie del paese nel giorno dei morti, il 2 novembre. Giorno in cui, secondo l'antica tradizione, nelle cascine, veniva sacrificato in onore della ricorrenza il maiale piu' grasso. E come si sa dalla notte dei tempi, del maiale non si butta niente, quindi figurarsi le preziosissime e gustosissime cotenne. La rassegna si svolge all'interno delle Casematte delle antiche mura, suggestivi ambienti a volta di botte, tutti collegati tra loro in un unico percorso al coperto e riscaldati dai grandi camini d'epoca ancora perfettamente funzionanti, che tornano a trasformarsi in una grande osteria di un tempo con panche e tavoloni in legno. Sono oltre seicento i posti a sedere; circa 12.000 le porzioni di Fasulin (piatto a Km zero, a base di fagiolini, cotenne di maiale, carni miste e verdure) cucinate espresso(due cotture al giorno durante la festa) da mamme e nonne del paese secondo un'antica ricetta locale e servite in fumanti scodelle con pane fresco e buon vino. In tavola anche altri prodotti tipici dell'autunno contadino pizzighettonese: lardo e salame nostrano, polenta, provolone Valpadana dop con mostarda Cremona, raspadu'ra (soffici nuvole di Grana Padano raschiate con la lama di un coltello) e la Torta rustica dei morti, squisita ricetta creata appositamente per la festa e cucinata una sola volta l'anno in questa occasione. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

VINTAGE AND ANTIQUARIATO A 'LA SECONDA DOMENICA'

VINTAGE AND ANTIQUARIATO A 'LA SECONDA DOMENICA'  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. SALSOMAGGIORE TERME BERZIERI, SALSOMAGGIORE TERME PR, ITALIA - LOMBARDIA  Navigatore
3 Km da SALSOMAGGIORE TERME
Altitudine: 158 mt. s.l.m.  Area Salsomaggiore Terme, Vigoleno, Castell'Arquato
Appuntamento a Salsomaggiore Terme domenica 12 con 'La Seconda Domenica', il mercatino di Antiquariato, Vintage e Artigianato Artistico organizzato da BiBi Eventi and con il patrocinio del Comune and nel centro storico della citta' termale. Dalle ore 9 al tramonto, in Viale Romagnosi sara' possibile passeggiare lungo un'ampia selezione di banchi di antiquariato e vintage: spazio quindi a bigiotteria e accessori anni Sessanta e Settanta, vecchie macchine da cucire o da scrivere, mobili e oggetti d'arredamento come vasi, piatti, soprammobili e quadri, ma anche a bambole, giocattoli antichi e vecchi fumetti; e ancora tessili, centrini e merletti, memorabilia and foto, stampe, cartoline and e pezzi da collezione: orologi, monete e penne. In Piazza Berzieri, invece, il mercatino dara' spazio a una serie di bancarelle dedicate all'artigianato artistico, in cui scovare oggettistica in legno, prodotti in decoupage e scrap booking, orecchini, collane e accessori in FIMO o mais, e creazioni in cera o sapone. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

GUT FESTIVAL - FESTIVAL DEL GUTTURNIO

GUT FESTIVAL - FESTIVAL DEL GUTTURNIO  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. CARPANETO PIACENTINO PIACENZA, ITALY - EMILIA ROMAGNA  Navigatore
22 Km da SALSOMAGGIORE TERME
  Area Gropparello, Castell'Arquato, Vigoleno
I migliori produttori vitivinicoli e le cantine piacentine si sfideranno a colpi di bollicine, per conquistare i palati dei piu' golosi intenditori. Si comincia con la degustazione dei piu' pregiati vini del territorio, tutti accompagnati da assaggi e golosi abbinamenti. Assaporate dunque il famoso Gutturnio nella versione frizzante, ferma e riserva, accostato a saporiti salumi e formaggi. Rallegrate il palato con gli altri freschi vini locali all'interno delle degustazioni guidate, in cui abili sommelier vi incanteranno con curiosita' organolettiche e sensoriali. Il divertimento prosegue con tanti stand enogastronomici che esporranno le bonta' piacentine come i salumi, il miele, i formaggi e l'olio. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

SAGRA DELLE RANE E DEL PESCE GATTO

SAGRA DELLE RANE E DEL PESCE GATTO  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. SOARZA PIACENZA, ITALY - EMILIA ROMAGNA  Navigatore
24 Km da SALSOMAGGIORE TERME
  Area Cremona, Cornovecchio, Fontanellato
Tutti gli anni l'ultima domenica di maggio questo bellissimo borgo emiliano, al confine con la Lombardia, ospita questa particolarissima sagra dedicata al principesco animale e al pesce gatto, che perpetua un'antica usanza della cucina padana. Considerato un piatto povero, nella gastronomia locale le rane sono sempre state molto apprezzate, per il loro alto contributo energetico. E allora vinto il timore iniziale, lasciatevi andare e preparatevi a far gracidare le vostre papille di gioia. In giro per gli stand le potrete assaporare in frittata, in guazzeto, in umido con il sugo di pomodoro, per continuare con il classicissimo ris e rann, con soffritto di verdure da riversare sul pane abbrustolito ed infine lei, la regina della serata: la celebrata zuppa di rane! I piu' tradizionalisti troveranno comunque pane per i loro denti, potranno assaporare la gustosissima torta fritta, servita con salumi misti e pesce gatto, il tutto accompagnato dal buon vino locale. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DELLA PANCETTA

FESTA DELLA PANCETTA  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. PONTE DELL'OLIO PIACENZA, ITALY - EMILIA ROMAGNA  Navigatore
32 Km da SALSOMAGGIORE TERME
Altitudine: 208 mt. s.l.m.  Area Gropparello, Rivalta Trebbia, Velleia Romana
Si comincia con una ricca abbuffata a base del prelibato salume, tra i numerosi stand enogastronomici allestiti tra le vie del borgo emiliano. Fetta dopo fetta potrete degustare questa vera specialita' del territorio, accompagnata dal croccante pane locale e da un buon calice di vino. Tutti gli instancabili golosi che avranno una fame da record potranno tenersi pronti per l'ingresso della pancetta extra large, nel sapore e nella forma, preparata dai salumifici locali e portata in spalla tra le vie del borgo. E ancora tanti stand che esporranno i migliori piatti della cucina piacentina, dove poter continuare con le ricche degustazioni. Terminate la vostra giornata con i numerosi momenti di musica e intrattenimento, grazie alle esibizioni delle allegre band locali. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DEL TORRONE

FESTA DEL TORRONE  Open
Data prevista evento: Novembre 2017
Loc. CREMONA, ITALY - LOMBARDIA  Navigatore
34 Km da SALSOMAGGIORE TERME
Altitudine: 47 mt. s.l.m.  Area Cornovecchio, Genivolta, Fontanellato
Cremona e' ormai considerata la capitale del Torrone. La leggenda vuole che il dolce fosse ufficialmente presentato in occasione delle nozze di Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza, il 25 ottobre 1441. E' questa la voce della favola a cui si affianca la storia di un dolce che, magari non si chiamava torrone, ma le cui origini risalgono al Medioevo. L'edizione del 2013 della Festa del Torrone di Cremona e' destinata ad entrare nella storia. Da sabato 16 a domenica 24 novembre, ben 9 giorni di festa che trasformeranno Cremona nella capitale nazionale dell'intrattenimento, della gola e del dolce star bene! Obiettivo della SGP Eventi, confermata come societa' organizzatrice per le prossime tre edizioni, e' di superare se stessa e il grande successo degli ultimi anni. Nel 2012 sono state 150 mila le presenze in tre giorni, 36 tonnellate di torrone venduto, oltre 300 pullman arrivati in citta', 530 camper da tutta Italia, ristoranti e locali della citta' assediati dai visitatori. E per farlo puntera' su molte conferme ma altrettante novita'. Non mancheranno infatti la costruzione gigante di torrone, la rievocazione del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti e il Torrone d'oro, ad esempio, ma entreranno anche iniziative di carattere storico, di animazione e intrattenimento. Il tema della prossima edizione da record sara' 'Il respiro del violino', per celebrare la 'Cremona Liutaria' iscritta nella Lista UNESCO del Patrimonio Immateriale, prestigiosissimo riconoscimento internazionale. Cio' rappresenta uno straordinario evento per la diffusione della conoscenza di un 'saper fare' tradizionale che da secoli e' riconosciuto in tutto il mondo come eccellenza assoluta. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DEL CULATELLO DI ZIBELLO

FESTA DEL CULATELLO DI ZIBELLO  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. ZIBELLO PR, ITALIA - EMILIA ROMAGNA  Navigatore
24 Km da SALSOMAGGIORE TERME
Altitudine: 33 mt. s.l.m.  Area Cremona, Fontanellato, Gussola
Zibello, borgo rivierasco della provincia di Parma, ancora una volta celebra il suo straordinario prodotto tipico locale, 'Sua maesta'' il Culatello, con cinque giornate di sagra. Dall'1 al 5 giugno, nel centro del paese, va 'in scena' la Festa del Culatello di Zibello, che taglia quest'anno il traguardo della sua 31esima edizione. L'inaugurazione avverra' mercoledi' 1 giugno alle 18; mezz'ora piu' tardi apriranno gli stand gastronomici che saranno in funzione tutti i giorni, fino al 5 giugno, dalle 18.30 alle 23. Giovedi' 2, sabato 4 e domenica 5 giugno apriranno anche a pranzo. Sotto alla grande tensostruttura di piazza Guareschi (che assicurera' quindi il regolare svolgimento degli eventi anche in caso di maltempo), si potranno gustare il Culatello Dop del Consorzio del Culatello di Zibello e, grazie alla collaborazione dell'Istituto Alberghiero di Salsomaggiore Terme, si potranno gustareA numerose altre specialita', tra cui: gnocco aperto De.Co. allo strolghino di culatello e, rigorosamente 'conditi' con il 'Re dei salumi' anche tagliatelle, risotto, tortelli, lasagne, anolini con fonduta di parmigiano e culatello e Delizie di culatello, oltre a patatine fritte, melone, Parmigiano Reggiano e dolci. I festeggiamenti avranno quindi il contorno tipico delle sagre di paese, con serate musicali, mercati, mostre e spettacoli. La Festa del Culatello di Zibello e' organizzata da un comitato di associazioni coordinato dalla Pro loco, con il patrocinio di Comune di Polesine Zibello, Provincia di Parma e Consorzio del Culatello di Zibello, la collaborazione dell'Istituto Alberghiero 'Magnaghi' di Salsomaggiore Terme e il sostegno di diversi sponsor privati.

FESTIVAL DELLA BIRRA

FESTIVAL DELLA BIRRA  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. PODENZANO PIACENZA, ITALY - EMILIA ROMAGNA  Navigatore
32 Km da SALSOMAGGIORE TERME
Altitudine: 117 mt. s.l.m.  Area Rivalta Trebbia, Piacenza, Gropparello
La risposta per tutti gli amanti del luppolo e' scontata visto che si parla della bevanda preferita dei faraoni. Lucidate i boccali e lasciate a casa i vestiti tradizionali bavaresi da October Fest, perche' questa volta il Festival della birra sara' tutto made in Italy. Potrete degustare una quantita' inimmaginabile di birre, dalla qualita' e le caratteristiche organolettiche molto differenti tra loro, sempre che abbiate abbastanza fegato si intende. Per rifocillarvi tra una degustazione e l'altra arriveranno in vostro soccorso gli stand enogastronomici, con le migliori specialita' locali, primi piatti, salumi, porchetta alla brace, hot dog, torta fritta e spiedini. Tra un boccale e l'altro, scatenatevi allegramente al ritmo dell'indiavolata musica rock delle band locali. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DEL VINO CREMONA

FESTA DEL VINO CREMONA  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. CREMONA - LOMBARDIA  Navigatore
34 Km da SALSOMAGGIORE TERME
Altitudine: 46 mt. s.l.m.  Area Cornovecchio, Genivolta, Piacenza
In alto i calici per celebrare quel che i poeti hanno chiamato nettare degli dei, poesia della terra, riso interiore, canto della terra al cielo: prevista inizialmente dal 25 al 27 aprile 2014 e rimandata dal 16 al 18 maggio, nel centro storico di Cremona si terra' la 'Festa del Vino' un evento che portera' intenditori, appassionati e semplici curiosi alla scoperta dei vini italiani e dei loro abbinamenti. La manifestazione, ideata e organizzata da Edicta Eventi con il patrocinio del Comune di Cremona, fa parte del progetto 'Cantine in Tour', nato per portare l'eccellenza delle cantine direttamente nei calici dei consumatori. A partire dalle ore 15:00 di venerdi' 25 - e per l'intera giornata di sabato 26 e domenica 27 - Corso Campi e Corso Garibaldi ospiteranno infatti una rosa selezionata di stand di produttori vinicoli, abbinati a espositori di prodotti gastronomici tipici per garantire una totale immersione nelle tradizione della terra e della tavola della nostra penisola, un viaggio nel gusto e nelle tipicita' territoriali. Il pubblico avra' la possibilita' di acquistare presso l'Infopoint della manifestazione il kit da degustazione, un calice di vetro con la relativa tracolla porta-bicchiere che, al costo di 7 euro, dara' diritto ad un totale di sei assaggi nelle cantine espositrici (e prima delle 19, in promozione, a soli 5 euro per cinque assaggi). Selezionati espositori di artigianato artistico faranno da corollario alla manifestazione. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

Eventi, sagre e manifestazioni LOMBARDIA vicino a SALSOMAGGIORE TERME, PARMA, ITALY Vigoleno Castell'Arquato Fontanellato: 'FESTA DEL CULATELLO'   'NOVEMBERPORC'   'IL MAIALE IN TAVOLA'   'FASULIN DE L'OC CUN LE CUDEGHE'   'VINTAGE AND ANTIQUARIATO A 'LA SECONDA DOMENICA''   'GUT FESTIVAL - FESTIVAL DEL GUTTURNIO'   'SAGRA DELLE RANE E DEL PESCE GATTO'   'FESTA DELLA PANCETTA'   'FESTA DEL TORRONE'   'FESTA DEL CULATELLO DI ZIBELLO'   'FESTIVAL DELLA BIRRA'   'FESTA DEL VINO CREMONA'  

LOMBARDIA


La regione era abitata già nei periodi paleolitico e neolitico. Nel III a.C. venne assediata dai Galli a cui seguì la conquista da parte dei Romani nel 222 a.C. Nel sec. VI fu occupata dai Longobardi che la nominarono Longobardia che divenne in seguito Lombardia. La Lombardia è una delle regioni italiane più estese. Situata all'estremità settentrionale della penisola, confina con la Confederazione Elvetica. Il suo territorio, che si estende dalle Alpi alla bassa Pianura Padana, dà vita a una vasta gamma di paesaggi. Di singolare fascino è lo scenario della catena alpina con la Valchiavenna, la Valtellina e la Valcamonica. Agli appassionati di sport invernali, la Lombardia propone impianti e attrezzature moderne nelle frequentatissime località del Tonale, Bormio, Livigno e Madesimo. Altro panorama caratteristico della regione è offerto dalle distese di colline tra cui spicca l'area di Franciacorta, famosa per i vigneti e la produzione di vino. E poi, il fascino dei grandi laghi. Il versante occidentale del lago di Garda, con Sirmione e altre rinomate località, è una meta turistica di forte richiamo; di estrema bellezza sono anche il Lago di Como e il Lago Maggiore, circondato da ville nobiliari, parchi e incantevoli borghi. Tipiche della regione sono le grandi distese pianeggianti della bassa Pianura Padana coperte da specchi d'acqua e coltivate a risaie: è il paesaggio tipico della Lomellina, la terra delle mondine, ricca di folclore e tradizioni. Favorita dalla particolare posizione geografica e dalle risorse del suolo, la Lombardia è una terra particolarmente ricca dove natura, storia, arte e cultura si fondono armoniosamente con innovazione, tecnologia, moda, divertimento, modernità.

Da Vedere: Il Parco Nazionale dello Stelvio: Il Parco Nazionale dello Stelvio offre un'atmosfera rilassante, fatta di silenzi, odori e ampi spazi. Gli esemplari che trovano l'habitat ideale nel parco sono cervi, caprioli, camosci e stambecchi. Troviamo anche volpi, scoiattoli, galli cedroni ed aquile. Le principali specie floristiche del parco si possono visitare nel giardino botanico 'Rezia' a Bormio. La zona dei laghi: La Lombardia è famosa per avere la più vasta aria ricoperta da zone lacustri fra cui ricordiamo il Lago Maggiore con le bellissime Isole Borromee ; quello di Como che comprende le province di Como e Lecco ad ha alle proprie sponde paesini caratteristici come Cernobbio, Moltrasio e Menaggio; quello di Garda che comprende la cittadina termale di Sirmione ed altre località turistiche come Desenzano; il Lago d'Iseo che comprende la zona della Franciacorta famosa per il vini che vi si producono. Le città d'arte: Oltre ai capoluoghi di Provincia, la regione offre molte città d'arte degne di essere visitate. Fra queste consigliamo Monza che conserva un bellissimo centro storico e l'imponente Palazzo Reale. Si consiglia una visita allo splendido parco all'interno del quale si trova il famoso autodromo. Degna di visita è anche a Salò nel bresciano. La cittadina già esistente in epoca romana ebbe un ruolo importante durante il governo della Serenissima. Sono i Veneziani ad aver costruito le maggiori opere fra cui il Palazzo della Magnifica Patria del 1524 e il Fantoni del &400.Da visitare anche il Duomo. La Lombardia ha una vasta offerta di località sciistiche, basti pensare alla Valsassina ed alla Valtellina con le rinomate località turistiche di Livigno e Madesimo per citarne alcune. Fra le cittadine termali, oltre a Sirmione, segnaliamo anche Salice Terme in provincia di Pavia che conserva ancora edifici in stile liberty ; Boario Terme non lontano dal lago d'Iseo e Trescore Balneareo in provincia di Bergamo.

Gastronomia e Vini: Parlare di un'unica cultura gastronomica lombarda è praticamente impossibile in quanto le varie zone hanno subito le influenze delle regioni a loro confinanti e dei popoli che le hanno di volta in volta conquistate. Le ricette che comunque più richiamano alla regione lombarda sono il famoso 'risotto alla milanese' fatto con zafferano e brodo di carne e la cotoletta alla milanese. Si ricordano anche i buonissimi ravioli di zucca del mantovano e i pizzoccheri valtellinesi. Sempre dalla Valtellina proviene, fra gli altri salumi, la bresaola. Fra i dolci il più tipico è certamente il panettone natalizio, ma ha origini lombarde anche la colomba pasquale. Un'altra specialità è la torta sbrisolona di Mantova. I vini lombardi sono molto vari e adatti alle diverse pietanze. I più rinomati sono quelli provenienti dalla Valtellina come il Nebbiolo, ma sono famosi anche quelli della Franciacorta e dell'Oltrepò Pavese.