Please, enable JavaScript on your browser
raggio di luce resort and spa - eventi manifestazioni sagre a ponte di legno

 APPARTAMENTI RESIDENCE RAGGIO DI LUCE RESORT AND SPA

APPARTAMENTI RESIDENCE
RAGGIO DI LUCE RESORT AND SPA

Eventi, manifestazioni e sagre vicini a PONTE DI LEGNO Ponte di Legno Passo del Tonale Valfurva

MANGIA E VAI

MANGIA E VAI  Open
Data prevista evento: Luglio 2018
Loc. PONTE DI LEGNO - TRENTINO ALTO ADIGE  Navigatore
2 Km da RAGGIO DI LUCE RESORT AND SPA
Altitudine: 1254 mt. s.l.m.  Area Passo del Tonale, Peio Fonti, Valfurva
Passeggiata gastronomica nei parchilungo i sentieri della Valle delle Messi e della Valle di Vis

APERTURA IMPIANTI SCIISTICI

APERTURA IMPIANTI SCIISTICI  Open
Data prevista evento: Novembre 2017 | Evento in corso
Loc. TEMU - TRENTINO ALTO ADIGE  Navigatore
1 Km da RAGGIO DI LUCE RESORT AND SPA
  Area Ponte di Legno, Passo del Tonale, Peio Fonti
Il ghiacciaio Presena e' stato aperto, ora e' possibile iniziare a sciare. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

Eventi, sagre e manifestazioni LOMBARDIA vicino a PONTE DI LEGNO Ponte di Legno Passo del Tonale Valfurva: 'MANGIA E VAI'   'APERTURA IMPIANTI SCIISTICI'  

LOMBARDIA


La regione era abitata già nei periodi paleolitico e neolitico. Nel III a.C. venne assediata dai Galli a cui seguì la conquista da parte dei Romani nel 222 a.C. Nel sec. VI fu occupata dai Longobardi che la nominarono Longobardia che divenne in seguito Lombardia. La Lombardia è una delle regioni italiane più estese. Situata all'estremità settentrionale della penisola, confina con la Confederazione Elvetica. Il suo territorio, che si estende dalle Alpi alla bassa Pianura Padana, dà vita a una vasta gamma di paesaggi. Di singolare fascino è lo scenario della catena alpina con la Valchiavenna, la Valtellina e la Valcamonica. Agli appassionati di sport invernali, la Lombardia propone impianti e attrezzature moderne nelle frequentatissime località del Tonale, Bormio, Livigno e Madesimo. Altro panorama caratteristico della regione è offerto dalle distese di colline tra cui spicca l'area di Franciacorta, famosa per i vigneti e la produzione di vino. E poi, il fascino dei grandi laghi. Il versante occidentale del lago di Garda, con Sirmione e altre rinomate località, è una meta turistica di forte richiamo; di estrema bellezza sono anche il Lago di Como e il Lago Maggiore, circondato da ville nobiliari, parchi e incantevoli borghi. Tipiche della regione sono le grandi distese pianeggianti della bassa Pianura Padana coperte da specchi d'acqua e coltivate a risaie: è il paesaggio tipico della Lomellina, la terra delle mondine, ricca di folclore e tradizioni. Favorita dalla particolare posizione geografica e dalle risorse del suolo, la Lombardia è una terra particolarmente ricca dove natura, storia, arte e cultura si fondono armoniosamente con innovazione, tecnologia, moda, divertimento, modernità.

Da Vedere: Il Parco Nazionale dello Stelvio: Il Parco Nazionale dello Stelvio offre un'atmosfera rilassante, fatta di silenzi, odori e ampi spazi. Gli esemplari che trovano l'habitat ideale nel parco sono cervi, caprioli, camosci e stambecchi. Troviamo anche volpi, scoiattoli, galli cedroni ed aquile. Le principali specie floristiche del parco si possono visitare nel giardino botanico 'Rezia' a Bormio. La zona dei laghi: La Lombardia è famosa per avere la più vasta aria ricoperta da zone lacustri fra cui ricordiamo il Lago Maggiore con le bellissime Isole Borromee ; quello di Como che comprende le province di Como e Lecco ad ha alle proprie sponde paesini caratteristici come Cernobbio, Moltrasio e Menaggio; quello di Garda che comprende la cittadina termale di Sirmione ed altre località turistiche come Desenzano; il Lago d'Iseo che comprende la zona della Franciacorta famosa per il vini che vi si producono. Le città d'arte: Oltre ai capoluoghi di Provincia, la regione offre molte città d'arte degne di essere visitate. Fra queste consigliamo Monza che conserva un bellissimo centro storico e l'imponente Palazzo Reale. Si consiglia una visita allo splendido parco all'interno del quale si trova il famoso autodromo. Degna di visita è anche a Salò nel bresciano. La cittadina già esistente in epoca romana ebbe un ruolo importante durante il governo della Serenissima. Sono i Veneziani ad aver costruito le maggiori opere fra cui il Palazzo della Magnifica Patria del 1524 e il Fantoni del &400.Da visitare anche il Duomo. La Lombardia ha una vasta offerta di località sciistiche, basti pensare alla Valsassina ed alla Valtellina con le rinomate località turistiche di Livigno e Madesimo per citarne alcune. Fra le cittadine termali, oltre a Sirmione, segnaliamo anche Salice Terme in provincia di Pavia che conserva ancora edifici in stile liberty ; Boario Terme non lontano dal lago d'Iseo e Trescore Balneareo in provincia di Bergamo.

Gastronomia e Vini: Parlare di un'unica cultura gastronomica lombarda è praticamente impossibile in quanto le varie zone hanno subito le influenze delle regioni a loro confinanti e dei popoli che le hanno di volta in volta conquistate. Le ricette che comunque più richiamano alla regione lombarda sono il famoso 'risotto alla milanese' fatto con zafferano e brodo di carne e la cotoletta alla milanese. Si ricordano anche i buonissimi ravioli di zucca del mantovano e i pizzoccheri valtellinesi. Sempre dalla Valtellina proviene, fra gli altri salumi, la bresaola. Fra i dolci il più tipico è certamente il panettone natalizio, ma ha origini lombarde anche la colomba pasquale. Un'altra specialità è la torta sbrisolona di Mantova. I vini lombardi sono molto vari e adatti alle diverse pietanze. I più rinomati sono quelli provenienti dalla Valtellina come il Nebbiolo, ma sono famosi anche quelli della Franciacorta e dell'Oltrepò Pavese.