Please, enable JavaScript on your browser
parco naturale regionale monti ausoni e lago di fondi - eventi manifestazioni sagre a parco naturale dei monti aurunci, italia
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

  PARCO NATURALE REGIONALE MONTI AUSONI E LAGO DI FONDI


PARCO NATURALE REGIONALE MONTI AUSONI E LAGO DI FONDI

Eventi, manifestazioni e sagre vicini a PARCO NATURALE DEI MONTI AURUNCI, ITALIA Formia Fondi Gaeta

VINICIBANDO 2017 - SALONE DEL VINO E DEL CIBO DI ECCELLENZA

VINICIBANDO 2017 - SALONE DEL VINO E DEL CIBO DI ECCELLENZA  Open
Data prevista evento: Novembre 2017
Loc. LUNGOMARE GIOVANNI CABOTO, 6, GAETA LT, ITALIA - LAZIO  Navigatore
12 Km da PARCO NATURALE REGIONALE MONTI AUSONI E LAGO DI FONDI
  Area Formia, Itri, Sperlonga
Il 21/23 Novembre 2017 presso Villa Irlanda Grand Hotel Gaeta e' in programma Vinicibando, un evento interamente dedicato alla valorizzazione del giacimento enogastronomico italiano attraverso un programma che in maniera innovativa fara' del cibo il veicolo per la scoperta della cultura, della storia e delle bellezze paesaggistiche della nostra bella Italia. Ad ospitare la manifestazione le sontuose sale del Villa Irlanda Grand Hotel dove grandi spazi saranno riservati ai diversi regimi alimentari con storici, alimentaristi e chef a spiegare le differenze tra la cucina convenzionale, vegana e senza glutine. Dunque una tre giorni di conoscenza e di sperimentazione con la cucina che per l'occasione diventera' linguaggio e si fara' interprete dei mutamenti e delle abit...udini alimentari di una societa' sempre piu' variegata e multietnica. Una manifestazione 'multitasting' con il Villa Irlanda Grand Hotel fulcro di attivita' che, facendo riferimento sempre alla cultura del cibo e alla corretta alimentazione, si snoderanno fino ai piu' bei siti archeologici di Gaeta per poi spostarsi all'Istituto alberghiero di Formia e alle cantine vitivinicole in cui sono ancora presenti antichi vitigni come il Cecubo e il Falerno. A caratterizzare l'edizione 2017 di Vinicibando, tre diverse giornate dedicate ognuna ad una diversa parte geografica dell'Italia; la comparsa di una scuola del gusto dedicata ai bambini e laboratori di cucina in cui tutti i partecipanti saranno chiamati a collaborare nella realizzazione delle pietanze. In particolare, ad essere allestito nella Sala del Ciborio del Villa Irlanda Grand Hotel, un elegante palcoscenico in cui il cibo, paragonabile nelle sue varie declinazioni a pura forma d'arte nata dall'ingegno dell'uomo e dal rispetto dell'ambiente, potra' contribuire alla definizione del buono e del bello, coinvolgendo sia il consumatore comune che i palati piu' attenti e raffinati. Fondamentale, per il successo di Vinicibando, sara' la presenza all'interno della manifestazione di professionisti impegnati in azioni capaci di sfruttare le sfide dettate dalla globalizzazione per la promozione del miglior made in Italy nel mondo. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

LA TIELLA E L'OLIVA

LA TIELLA E L'OLIVA  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. GAETA LATINA, ITALY - LAZIO  Navigatore
15 Km da PARCO NATURALE REGIONALE MONTI AUSONI E LAGO DI FONDI
  Area Formia, Sperlonga, Itri
Avrete un weekend da favola, in cui potrete assaggiare Tielle farcite con tutte le bonta' possibili e immaginabili che questa terra dei Borbone possa offrire. Tielle con il pescato, le preferite dai marinai, con le sarde, la scarola o il baccala'; oppure Tielle con i calamari, piu' ricche e amate dall'aristocrazia borbonica. Oggi dentro questo doppio strato di pasta di pizza, tirato ad arte dalle donne del posto, potete mettere qualsiasi cosa: affettati, verdure e formaggi. Ce n'e' per tutti, le preferenze delle vostre papille gustative saranno messe a dura prova. Per non confondere i sapori, tra una Tiella e l'altra rifatevi pure il palato con qualche Oliva di Gaeta in salamoia, il suo sapore salmastro la rende ambasciatrice di due regni: la terra di cui e' frutto prelibato e il mare che l'ha contaminata e portata in giro per il mondo. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

Eventi, sagre e manifestazioni LAZIO vicino a PARCO NATURALE DEI MONTI AURUNCI, ITALIA Formia Fondi Gaeta: 'VINICIBANDO 2017 - SALONE DEL VINO E DEL CIBO DI ECCELLENZA'   'LA TIELLA E L'OLIVA'  

LAZIO


La regione prende il nome dal popolo dei Latini che ne furono i fondatori nel IX sec. a.c. Culla della civiltà occidentale e della cultura cristiana, di leggende e di storia, di vie antiche e di colline verdeggianti: questo è il Lazio, regione dell'Italia centrale bagnata dal mar Tirreno, percorsa dalle acque del fiume Tevere e caratterizzata da un territorio in prevalenza collinare e montuoso ma pianeggiante in prossimità della costa. La regione offre paesaggi che si contrappongono e si completano, scenari naturali intatti e orizzonti spettacolari racchiusi tra i centri urbani. Il visitatore può addentrarsi in paradisi di straordinaria bellezza anche dentro le mura cittadine: ne è un esempio Villa Borghese a Roma, Capitale d'Italia, il più famoso parco cittadino dove passeggiare, anche in bicicletta. La villa è molto interessante anche per la possibilità di visitare la Galleria Borghese ed i suoi capolavori. Il Lazio è anche una regione di terme, la cui storia è legata alle numerose fonti di acqua curativa che ebbero un enorme sviluppo durante l'epoca romana, sia nell'età repubblicana che in quella imperiale. I romani costruirono sontuosi bagni termali di cui esistono spettacolari testimonianze, disseminate in tutto il territorio, come per esempio le Terme di Caracalla, nel cuore di Roma. Tivoli è un'altra località termale ma il suo nome è legato principalmente alle bellezze artistiche che custodisce. La sua fama è dovuta alle ville monumentali: Villa D'Este, caratterizzata da splendide fontane, giardini e dal palazzo, magnificenza del periodo rinascimentale e Villa Adriana, antica residenza dell'imperatore Adriano. Le due ville sono state inserite dall'UNESCO nell'elenco dei siti Patrimonio dell'Umanità. A chi preferisce il mare la regione offre delle autentiche perle come Gaeta, Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga e le isole Pontine, con Ponza, Ventotene a Palmarola , mentre gli amanti del lago non potranno fare a meno di andare a Bracciano dove si trova un'incantevole distesa d'acqua circondata dal verde intenso della natura circostante, con l'imponente castello Odescalchi in mezzo. Passeggiare nelle stradine medioevali dei paesini al ridosso delle rive del lago, darà la percezione di quanto questi luoghi siano legati non solo all'impero romano ma anche ad epoche e civiltà diverse. Ne è un esempio il lago di Bolsena, nel viterbese, il lago più grande di origine vulcanica d'Europa dal quale emergono due isole, Bisentina e Martana, che al fascino della natura che le circonda e agli splendidi panorami, uniscono la storia con le tracce lasciate dagli Etruschi e dai Romani e dai periodi storici che si sono succeduti. Non saranno, infine, delusi gli amanti della montagna, che nel Lazio troveranno ottime località sciistiche come il Terminillo, Livata e Campo Staffi. Visitare queste terre lascia il ricordo di luoghi unici, di emozioni intense, ma anche la chiara percezione dello scorrere inesorabile del tempo, che motiva tutti i tentativi, da parte di chi ci ha preceduto, di sfidare i secoli lasciandoci qualcosa di sé.

Da Vedere: Roma ed i Suoi monumenti di cui citiamo solo i principali: Il Colosseo, La Citta del Vaticano con in famosi musei vaticani e la Cappella Sistina dipinta da Michelangelo Buonarroti, La Fontana di Trevi, i Fori Imperiali, Piazza di Spagna e piazza Navona. Gli scavi etruschi di Tarquinia in provincia di Viterbo. Il Lago di Bolsena: Il lago più grande del Lazio che ha avuto origine da un vulcano spento. Vi sono presenti due piccole isole, la Bisentina e la Martana caratterizzate da un'incontaminata macchia mediterranea. Il Lago di Bracciano: Si tratta del più famoso lago del Lazio soprattutto per i suoi dintorni ricchi di bellezze naturali e testimonianze archeologiche.

Gastronomia e Vini: La gastronomia laziale è di origine popolare e contadina. I piatti tipici sono gli spaghetti all'amatriciana, gli spaghetti alla carbonara, le bruschette. Gli gnocchi alla romana che sono fatti con semolino e cotti nel latte, vengono aggiunti torlo d'uovo, burro e formaggi, dopodiché vengono gratinati. Come secondi i piatti i più famosi sono l'abbacchio alla cacciatora, ossia un agnello di latte preparato con aglio,rosmarino, vino bianco acciughe e peperoncino e i saltimbocca alla romana, fettine di vitello ripiene di prosciutto e salvia. Troviamo poi vari tipi di formaggi pecorini, che in stagione vengano mangiati con fave fresche, scamorze e salumi. Fra i dolci troviamo i maccheroni alla noci e la torta di Pasqua. Per quanto riguarda i vini si producono il Frascati superiore D.O.C. composto da uve di Trebbiano, Malvasia e Greco e l'Est! Est! Est! di Montefiascone D.O.C. di uve di Trebbiano e Malvasia di Candia.