Please, enable JavaScript on your browser
il seme del melograno - eventi manifestazioni sagre a conca della campania

 AGRITURISMO IL SEME DEL MELOGRANO

AGRITURISMO
IL SEME DEL MELOGRANO

Eventi, manifestazioni e sagre vicini a CONCA DELLA CAMPANIA Roccamonfina Vairano Patenora Sessa Aurunca

SAGRA DEGLI ASPARAGI

SAGRA DEGLI ASPARAGI  Open
Data prevista evento: Aprile 2018
Loc. SQUILLE CASERTA, ITALY - CAMPANIA  Navigatore
40 Km da IL SEME DEL MELOGRANO
  Area Limatola, Frasso Telesino, Caserta Vecchia
Dal borgo campano raccoglierete i migliori frutti della terra, da assaporare tra il verde delle colline circostanti. Pronti ad addentare il prelibato e salutare mazzolino? L'asparago selvatico di Squille infatti, oltre alle indiscusse virtu' golose, e' anche un prodotto salutare, noto e apprezzato per le sue proprieta' diuretiche e afrodisiache. Cominciate dunque con una ricca degustazione di piatti a base di teneri asparagi delle campagne del territorio, tutti rigorosamente accompagnati dall'ottimo vino locale. Terminata la ghiotta pausa culinaria, raggiungete il mercatino dell'artigianato e dei prodotti tipici, dove potrete continuare la degustazione di saporiti piatti della tradizione campana. Lasciatevi travolgere infine dall'intrattenimento musicale delle band folcloristiche, che si esibiranno in allegri canti e balli, per la gioia di grandi e piccini. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DEL GRANO

FESTA DEL GRANO  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. FAICCHIO BENEVENTO, ITALY - CAMPANIA  Navigatore
40 Km da IL SEME DEL MELOGRANO
  Area Frasso Telesino, San Gregorio Matese, Limatola
Preparatevi ad essere catapultati indietro nel periodo piu' genuino dell'entroterra sannita: gli anni &50. Se vi state immaginando i vitelloni della dolce vita in giro sulla vespa vi sbagliate di grosso. A Casali di Faicchio si festeggia l'autentica tradizione contadina, dai sapori genuini che arrivano dal sudore e dalla terra come il grano. Esatto. Sara' proprio lui il re della Festa. Potrete scoprirne tutto il ciclo: dall'aratura alla semina, dalla mietitura alla trebbiatura, dalla trasformazione del seme in farina a prodotti come pane e pasta, campioni incontrastati della salutare dieta mediterranea. Un'occasione unica per rivivire i ritmi e le tradizioni di una volta, accompagnandoli alla scoperta dei migliori prodotti tipici e delle specialita' locali. Una manifestazione ricca di storia, cultura e folclore in grado di placare gli animi dei piu' golosi e lo spirito dei piu' curiosi. E ancora divertimenti per grandi e piccini, giochi, fiere espositive, raduno di auto e moto d'epoca e tanto divertimento. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

SAGRA DEL CASATIELLO

SAGRA DEL CASATIELLO  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. SANT'ARPINO - CAMPANIA  Navigatore
44 Km da IL SEME DEL MELOGRANO
  Area Carditello, Aversa, Napoli
Seguendo le briciole sparse tra le vie del borgo giungerete alla caratteristica pagnotta campana. Il casatiello infatti e' una pagnotta rustica arricchita di saporiti ingredienti come il formaggio, lo strutto, i ciccioli e altri salumi. Questo ricco panetto viene preparato, secondo un'antica usanza locale, per festeggiare l'avvento della Pasqua e della Primavera. Pronti dunque a farne una golosa scorpacciata durante i giorni della festa? Accompagnatelo con un buon calice di vino e prendete parte alle dimostrazioni sulla sua preparazione, eseguite dalle abili mani delle massaie locali. Appagate inoltre ogni vostro desiderio culinario piu' nascosto grazie agli innumerevoli stand enogastronomici presenti alla sagra, dove poter degustare tantissime altre specialita' locali. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

LA TIELLA E L'OLIVA

LA TIELLA E L'OLIVA  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. GAETA - LAZIO  Navigatore
41 Km da IL SEME DEL MELOGRANO
  Area Formia, Sperlonga, Itri
Avrete un weekend da favola, in cui potrete assaggiare Tielle farcite con tutte le bonta' possibili e immaginabili che questa terra dei Borbone possa offrire. Tielle con il pescato, le preferite dai marinai, con le sarde, la scarola o il baccala'; oppure Tielle con i calamari, piu' ricche e amate dall'aristocrazia borbonica. Oggi dentro questo doppio strato di pasta di pizza, tirato ad arte dalle donne del posto, potete mettere qualsiasi cosa: affettati, verdure e formaggi. Ce n'e' per tutti, le preferenze delle vostre papille gustative saranno messe a dura prova. Per non confondere i sapori, tra una Tiella e l'altra rifatevi pure il palato con qualche Oliva di Gaeta in salamoia, il suo sapore salmastro la rende ambasciatrice di due regni: la terra di cui e' frutto prelibato e il mare che l'ha contaminata e portata in giro per il mondo. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

FESTA DELLA LUMACA E DELLE TAMMORRE

FESTA DELLA LUMACA E DELLE TAMMORRE  Open
Data prevista evento: Giugno 2018
Loc. FAICCHIO BN, ITALIA - CAMPANIA  Navigatore
40 Km da IL SEME DEL MELOGRANO
Altitudine: 164 mt. s.l.m.  Area Frasso Telesino, San Gregorio Matese, Limatola
Siamo a 10 candeline quest'anno, un successo crescente che ha portato negli anni migliaia di visitatori a Fontanavecchia di Faicchio, un suggestivo borgo in pietra nel Sannio Beneventano. Qui i profumi della natura si mescolano da secoli con quelli di una cucina tradizionale, dove le lumacheA rappresentano la piu' alta espressione culinaria di questa comunita' insieme al rinomato olio. Un appuntamento da non perdere! TAMMURRIANDO A FONTANAVECCHIA Come vuole la tradizione, ogni anno in occasione della Festa della Lumaca si tiene il famoso evento della Tammorre: gruppi musicali si alternano nelle serate nei vicoli, nelle cantine e negli antichi frantoi di questo Borgo.... perche' noi siamo allergici ai tradizionali palchi.. la musica vive e fa vivere emozioni di altri tempi: musica popolare che rievoca il mondo dei briganti e delle ballate dell'entroterra sannita

VINICIBANDO 2017 - SALONE DEL VINO E DEL CIBO DI ECCELLENZA

VINICIBANDO 2017 - SALONE DEL VINO E DEL CIBO DI ECCELLENZA  Open
Data prevista evento: Novembre 2017
Loc. LUNGOMARE GIOVANNI CABOTO, 6, GAETA LT, ITALIA - LAZIO  Navigatore
39 Km da IL SEME DEL MELOGRANO
  Area Formia, Itri, Sperlonga
Il 21/23 Novembre 2017 presso Villa Irlanda Grand Hotel Gaeta e' in programma Vinicibando, un evento interamente dedicato alla valorizzazione del giacimento enogastronomico italiano attraverso un programma che in maniera innovativa fara' del cibo il veicolo per la scoperta della cultura, della storia e delle bellezze paesaggistiche della nostra bella Italia. Ad ospitare la manifestazione le sontuose sale del Villa Irlanda Grand Hotel dove grandi spazi saranno riservati ai diversi regimi alimentari con storici, alimentaristi e chef a spiegare le differenze tra la cucina convenzionale, vegana e senza glutine. Dunque una tre giorni di conoscenza e di sperimentazione con la cucina che per l'occasione diventera' linguaggio e si fara' interprete dei mutamenti e delle abit...udini alimentari di una societa' sempre piu' variegata e multietnica. Una manifestazione 'multitasting' con il Villa Irlanda Grand Hotel fulcro di attivita' che, facendo riferimento sempre alla cultura del cibo e alla corretta alimentazione, si snoderanno fino ai piu' bei siti archeologici di Gaeta per poi spostarsi all'Istituto alberghiero di Formia e alle cantine vitivinicole in cui sono ancora presenti antichi vitigni come il Cecubo e il Falerno. A caratterizzare l'edizione 2017 di Vinicibando, tre diverse giornate dedicate ognuna ad una diversa parte geografica dell'Italia; la comparsa di una scuola del gusto dedicata ai bambini e laboratori di cucina in cui tutti i partecipanti saranno chiamati a collaborare nella realizzazione delle pietanze. In particolare, ad essere allestito nella Sala del Ciborio del Villa Irlanda Grand Hotel, un elegante palcoscenico in cui il cibo, paragonabile nelle sue varie declinazioni a pura forma d'arte nata dall'ingegno dell'uomo e dal rispetto dell'ambiente, potra' contribuire alla definizione del buono e del bello, coinvolgendo sia il consumatore comune che i palati piu' attenti e raffinati. Fondamentale, per il successo di Vinicibando, sara' la presenza all'interno della manifestazione di professionisti impegnati in azioni capaci di sfruttare le sfide dettate dalla globalizzazione per la promozione del miglior made in Italy nel mondo. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI

SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI  Open
Data prevista evento: Aprile 2018
Loc. CUSANO MUTRI BENEVENTO, ITALY - CAMPANIA  Navigatore
42 Km da IL SEME DEL MELOGRANO
Altitudine: 494 mt. s.l.m.  Area Guardiaregia, San Gregorio Matese, Sepino
Anche quest'anno si rinnova il tradizionale appuntamento della Sagra dei Prodotti Tipici Locali, a Cusano Mutri (BN), caratteristico e suggestivo centro storico sannita, che ricordiamo far parte dei Borghi piu' belli d'Italia, importante marchio nazionale che contrassegna paesi dal grande fascino e dall'ambiente incontaminato. L'iniziativa e' promossa dal Comune di Cusano Mutri in collaborazione con la Regione Campania, la Provincia di Benevento, l'Ente provinciale per il Turismo di Benevento, la Camera di Commercio di Benevento, l'Ente Parco Regionale del Matese, il Forum dei Giovani di Cusano Mutri, l'associazione culturale Barak e la Pro Loco di Cusano Mutri e Civitella Licino. Inoltre, quest'anno e' prevista la partecipazione dell'Associazione SLOW FOOD Valle Telesina, che sara' presente con un percorso degustativo con i Laboratori del Gusto. L'Associazione, che opera a livello internazionale, ha come obiettivo la promozione, l'educazione e la salvaguardia del cibo come piacere, cultura, tradizione, identita' e di uno stile di vita rispettoso dei territori e delle tradizioni locali. Viene offerta ai turisti la possibilita' di trascorrere giornate serene e immerse in paesaggi naturalistici mozzafiato; di godere del paese con i suoi vicoli, slarghi e piazze, accolti dall'ospitalita' e dalla cordialita' dei cusanesi. Inoltre sono previste escursioni a piedi, a cavallo o in quad; visite guidate alle forre di Lavello e al Salto dell'Orso, dove si potranno ammirare specie botaniche in via di estinzione; infine, gite al vicino Parco geopaleontologico ed il Paleo- Lab a Pietraroja. Faranno da cornice i maestri intagliatori di legno, lavoratori della pietra e del ferro, che nelle loro botteghe artigianali proporranno i manufatti artigianali e di originale bellezza. Il piatto forte e' costituito dalla gastronomia tradizionale. I turisti potranno rifocillarsi ed assaggiare i piatti della tradizione contadina a base di funghi, asparagi, tartufi, arrosti misti alla brace, taglieri di prosciutto e altri salumi, cacciagione e altri prodotti del territorio matesino. Per informazioni: 0824/862003 - 380/4682527 o collegarsi al sito: www.comunecusanomutri.it Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

SAGRA DELLA PANCETTA E SALSICCIA DI CINGHIALE

SAGRA DELLA PANCETTA E SALSICCIA DI CINGHIALE  Open
Data prevista evento: Maggio 2018
Loc. DUGENTA - CAMPANIA  Navigatore
42 Km da IL SEME DEL MELOGRANO
  Area Limatola, Sant'Agata Dé Goti, Frasso Telesino
Quello che vi attende in questo piccolo borgo campano e' un vero e proprio torneo del gusto che dura ben 3 mesi. Si', avete capito bene, ogni weekend dal venerdi' alla domenica le porte del buongusto si aprono per accogliere buone forchette di ogni dove. Lo sforzo sara' immane ma sappiamo che dei ghiottoni come voi non sapranno rinunciare ad un'occasione cosi' unica e alettante. Ogni fine settimana infatti viene proposto un menu' diverso a base di carne di cinghiale. Ravioli, pappardelle e strozzapreti conditi con sugo al cinghiale, specialita' alla brace come la pancetta e la salsiccia e chi piu' ne ha piu' ne metta. Formaggi, salumi, dolci tipici e tante altre prelibatezze accompagneranno infatti sua maesta' il cinghiale lungo tutto il torneo del gusto. Warning: the event has already submitted in the past on the indicated dates. Check with the organization the correct dates

Eventi, sagre e manifestazioni CAMPANIA vicino a CONCA DELLA CAMPANIA Roccamonfina Vairano Patenora Sessa Aurunca: 'SAGRA DEGLI ASPARAGI'   'FESTA DEL GRANO'   'SAGRA DEL CASATIELLO'   'LA TIELLA E L'OLIVA'   'FESTA DELLA LUMACA E DELLE TAMMORRE'   'VINICIBANDO 2017 - SALONE DEL VINO E DEL CIBO DI ECCELLENZA'   'SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI'   'SAGRA DELLA PANCETTA E SALSICCIA DI CINGHIALE'  

CAMPANIA


La Campania, situata nel'Italia meridionale, si estende lungo il versante del mar Tirreno, dalla foce del Garigliano al Golfo di Policastro. La dolcezza del clima, la bellezza delle coste, la ricchezza dell'arte e della storia, l'amore per la cucina rendono la Campania una terra tutta da vivere. Un viaggio che inizia dal mare, re incontrastato, con il suoi colori intensi, le coste ricche di baie, insenature e pareti rocciose, le isole del Golfo di Napoli Capri, Ischia e Procida, veri capolavori della natura. Questa regione è caratterizzata da una dalla ricca vegetazione mediterranea in cui sono incastonati paesi ricchi di storia, d'arte e di tradizioni, dove trascorrere un soggiorno indimenticabile. E come dimenticare il monumento della natura che domina imponente questa terra? Il Vesuvio, cupo e misterioso, amato per la sua bellezza e temuto per la sua potenza. E poi Napoli, conosciuta nel mondo per l'intensità e la passione della sua musica che, come la città, mescola aspetti colti e popolari, sacri e profani, gioiosi e malinconici. E adagiata su una terrazza di tufo a strapiombo sul mare, Sorrento. In questo scorcio di paradiso, coste frastagliate e inaccessibili si alternano a piccole e nascoste spiagge che danno vita ad un paesaggio unico. Qui l'opera dell'uomo è stata grandiosa. Le zone più impervie oggi sono costituite da una serie di terrazzamenti degradanti verso il mare, utilizzati per coltivare agrumi, ulivi e viti. Sono i giardini dai quali esalano gli inebrianti profumi di aranci, limoni e zagare. Musica, mare, divertimento e natura, ma anche storia e cultura.

Da Vedere: La Costiera Amalfitana: E' situata sul fianco sud della penisola di Sorrento ed è una delle zone balneari più rinomate del Sud Italia. La strada principale si estende da Sorrento a Positano e durante il tragitto si possono ammirare, fra le altre, stupende località quali Praiano, Amalfi, Ravello e Minori con le sue rovine romane. Il Maschio Angioino a Napoli: simbolo della città, fu edificato per volere di Carlo D'Angiò che volle una residenza fortificata vicino al mare. Napoli vale una visita anche per altri monumenti fra cui il Duomo, il Palazzo Reale e la monumentale Piazza Plebiscito. Gli scavi di Pompei in provincia di Napoli colpita dall'eruzione del Vesuvio insieme ad Ercolano e Stabia nel 79 d.c. , periodo del suo massimo splendore. L'Isola di Ischia: Appartenente al golfo di Napoli è la principale fra le isole Flegree. Denominata anche Isola Verde per la colorazione delle sue rocce (il tufo verde), Ischia e' particolarmente famosa per la ricchezza di sorgenti termali attorno alle quali si sono sviluppati attrezzati centri benessere. L'isola di Capri: E' certamente una delle isole minori più esclusive d'Italia ed è' costituita da due centri , Anacapri e Capri raggiungibile quest'ultima attraverso una funicolare. Da non perdere sono i famosi Faraglioni e la Grotta Azzurra. Parco del Cilento: Nel 1973 durante il convegno internazionale I parchi costieri mediterranei venne sottolineata la necessità di realizzare un parco naturale nel territorio cilentano per difendere il territorio dal cosiddetto turismo di rapina che già allora iniziava a dare i suoi primi risultati. L'atto ufficiale di nascita del Parco avviene il 6 dicembre 1991, con la legge R 394. Il Parco nazionale del Cilento-Vallo di Diano comprende quasi tutta la parte meridionale della provincia di Salerno. L'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria costeggia il perimetro del parco sui lati settentrionale e orientale. Le uscite più convenienti sono: Battipaglia per la fascia costiera da Agropoli a Palinuro; Campagna, Sicignano e Petina per i monti Alburni; Sala Consilina e Padula per l'area del Cervati; ancora Padula per la fascia costiera da Policastro a Marina di Camerota. Diverse strade statali attraversano il parco con percorsi tortuosi ma di grande interesse paesaggistico e infine vi sono altre rotabili minori. Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano è il secondo parco in Italia per dimensioni e si estende dalla costa tirrenica fino ai piedi dell'appennino campano - lucano, comprendendo le cime degli Alburni, del Cervati e del Gelbison. Alle straordinaria eterogeneità del territorio si affianca il carattere mitico di una terra ricca di storia e cultura.

Gastronomia e Vini: La gastronomia campana ha reso l'Italia conosciuta nel mondo grazie alla pizza che rispecchia il gusto e la semplicità di un intero paese. I napoletani, popolo ingegnoso, la inventarono mentre erano alla ricerca di un piatto povero ma allo stesso tempo nutriente. In origine la pizza era bianca, solo pasta e mozzarella; il pomodoro fu introdotto dopo che venne importato dall'America. Altri piatti tipici sono il 'rraù' o ragù del guardaporta, un piatto unico a base di strutto, grasso di prosciutto e fettine di vitello ripiene di formaggio, aglio,pinoli, uvetta e prezzemolo; i calamaretti alla napoletana arricchiti con pinoli e olive nere e fra i dolci la pastiera napoletana fatta con ricotta e aranci ed il Babà. La Campania è anche la patria della pasta che spesso viene condita semplicemente con pomodoro e origano e della mozzarella, famose quelle di bufala che viene prodotta a Capua e Battipaglia. Fra i vitigni tipici della regione sono il Trebbiano, il Sangiovese, la Malvasia, il Greco e l'Aglianico, mentre fra i vini che si producono i più bevuti sono il Procida ed il Vesuvio tra i rossi e il Lacrima Christi, L'Ischia ed il Capri fra i bianchi. Degno di nota è anche il famoso limoncello di Sorrento.