Please, enable JavaScript on your browser
wwf: oasi gabbianello a barberino di mugello - toscana
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 wwf - world wide fund WWF: OASI GABBIANELLO

wwf - world wide fund
WWF: OASI GABBIANELLO

WWF: OASI GABBIANELLO

L'Oasi WWF di Gabbianello e' un'area di grande interesse per la sosta degli uccelli acquatici, circondata da paesaggi tipici mezzadrili di grande fascino L'Oasi si trova nel Comune di Barberino di Mugello, a pochi chilometri da Firenze. L'area, di 25 ettari, e' un ambiente umido che ospita centinaia di uccelli durante il periodo migratorio e dove si possono svolgere tante attivita' didattiche per tutte le eta'. Ambiente Si tratta di una nuova area umida realizzata artificialmente durante i lavori di completamento dell'invaso di Bilancino, con ottime caratteristiche di naturalita'. Ci troviamo a ridosso dell'Appennino, in una zona di grande interesse per la sosta degli uccelli acquatici, inserita in un contesto agricolo biologico e circondata da paesaggi tipici mezzadrili, di grande fascino. Estensione 25 ettari, di cui 8 allagati Flora e fauna E' possibile ammirare numerose specie di flora tipica degli ambienti palustri: ranuncolo d'acqua, giglio di palude, tifa e cannuccia di palude ed intorno all'Oasi boschi planiziari con fantastici esemplari di farnia e roverella. L'Oasi e' frequentata, soprattutto durante il periodo migratorio, da numerose specie di grande interesse: in particolare il tarabuso, il cavaliere d'Italia, l'avocetta. Sempre piu' frequentemente si fermano durante la migrazione invernale e primaverile esemplari di fenicottero rosa, ed anche il raro falco pescatore e' sempre piu' spesso ospite dell'Oasi. Altri rapaci: albanella reale (svernante) falco di palude, lodolaio, falco pellegrino. Gli ambienti molto diversificati permettono anche la sosta di anatre (moriglioni, mestoloni, alzavole, fischioni, canapiglie) alcune delle quali di grande interesse, come il fistione turco e il quattrocchi