Please, enable JavaScript on your browser
wwf: oasi bosco rocconi a roccalbegna - toscana
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 wwf - world wide fund WWF: OASI BOSCO ROCCONI

wwf - world wide fund
WWF: OASI BOSCO ROCCONI

WWF: OASI BOSCO ROCCONI

Riserva Naturale Regionale Alti pinnacoli di roccia sovrastano due corsi d'acqua, le cui acque purissime con la loro opera millenaria hanno creato gli spettacolari canyon dell'Oasi WWF Bosco Rocconi. L'Oasi si trova all'interno nei Comuni di Semproniano e Roccalbegna (Gr). E' un'Oasi aspra e selvaggia e allo stesso tempo dolce e ospitale dove e' possibile scoprire spettacolari canyon ed esplorare un bosco mediterraneo con alcuni alberi secolari di imponenti dimensioni. E' il regno del raro falco lanario. Ambiente L'Oasi Bosco Rocconi si trova alla confluenza del fiume Albegna con il suo affluente Rigo ed e' caratterizzata da imponenti pareti calcaree erose da questi due corsi d'acqua. Un bosco misto di caducifoglie, in passato coltivato a ceduo, ricopre i declivi meno aspri. Ai piedi dei costoni rocciosi il terreno ripidissimo e' ricoperto da una lecceta con alcuni alberi secolari di imponenti dimensioni. L'orografia accidentata ha limitato nei secoli le attivita' umane restituendoci questo lembo di terra selvaggio e misterioso. Estensione 139 ettari. Flora e fauna Le querce dominano su gran parte del bosco, con molti alberi da frutto selvatici quali peri, meli, ciavardelli, cornioli che ci offrono in primavera stupende fioriture. Un folto sottobosco di biancospini, ginestre ed eriche si apre qua e la' mostrandoci 28 specie di orchidee spontanee. Interessante la flora rupicola. Le inaccessibili pareti rocciose sono il regno incontrastato dei rapaci, primo tra tutti il falco lanario che qui vive e si riproduce. Presenti anche il falco pellegrino, il pecchiaiolo e il maestoso biancone, oltre ad allocco, assiolo, civetta, barbagianni. Tasso, istrice, faina, donnola, martora, puzzola e gatto selvatico popolano le silenziose notti nel bosco. Interessante e varia l'entomofauna.