Please, enable JavaScript on your browser
wwf: oasi giardini di ninfa a cisterna di latina - lazio
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 wwf - world wide fund WWF: OASI GIARDINI DI NINFA

wwf - world wide fund
WWF: OASI GIARDINI DI NINFA

WWF: OASI GIARDINI DI NINFA

Monumento naturale Giardino di Ninfa - Oasi Affiliata Il Monumento naturale Giardino di Ninfa e' il luogo dei mille colori, grazie a un Giardino botanico tra i piu' belli d'Italia e al Parco naturale Pantanello, in cui e' stato ripristinato l'ambiente precedente la bonifica delle paludi pontine. E' gestita dalla Fondazione Roffredo Caetani, che ne e' proprietaria, e fa parte del sistema delle Oasi Affiliate del WWF. Il Monumento Naturale Giardino di Ninfa e' stato istituito dalla Regione Lazio nel 2000. Esteso circa 106 ettari ricade nel Comune d Cisterna di Latina. Il Monumento Naturale comprende il Giardino storico ricco di piante esotiche, e non solo, il lago e il fiume Ninfa e un lembo di palude pontina ricostituita, Pantanello. Ambiente Il Monumento Naturale Giardino di Ninfa comprende l'intero e splendido complesso di Ninfa, col suo Giardino storico ricco di piante esotiche, il laghetto e l'omonimo fiume Ninfa dalle acque cristalline e il Parco Naturale Pantanello, al di fuori della cinta muraria delle rovine della citta' medievale di Ninfa, che ricopre un'area di 100 ettari in cui e' stato ripristinato l'ambiente tipico dell'agro pontino prima della bonifica: sono stati creati sei stagni e ruscelli alimentati dalle acque del fiume Ninfa ed e' stata reintrodotta la vegetazione tipica delle Paludi Pontine. Flora e fauna Sulle rupi dell' Oasi di Ninfa sono presenti il corvo imperiale, il codirosso e il passero solitario. Le rovine della citta' medievale di Ninfa sono abitate da picchi muratori e upupe, mentre lungo il corso d'acqua si incontrano il martin pescatore, la gallinella d'acqua, il porciglione e la cannaiola