Please, enable JavaScript on your browser
dal lago di garda a venezia: garda a garda province of verona, italy - veneto
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 percorso ciclabile DAL LAGO DI GARDA A VENEZIA: GARDA

percorso ciclabile
DAL LAGO DI GARDA A VENEZIA: GARDA

DAL LAGO DI GARDA A VENEZIA: GARDA

Conoscere il territorio in bicicletta e' una forma di turismo sostenibile che regala scenari inaspettati. Nel Veneto le numerose ciclovie permettono di entrare in contatto con arte, cultura, gastronomia e bellezze naturalistiche spostandosi quasi esclusivamente in bicicletta. L'itinerario, che si estende dal Lago di Garda a Venezia, offre una panoramica sulla ricchezza di storia e tradizioni che caratterizzano le province di Verona, Vicenza, Padova e Venezia. Con partenza da Garda (Verona), antica cittadina che si affaccia sul lago, il percorso collega diversi tracciati ciclabili che, sulla via naturale dei fiumi Adige e Brenta, portano fino alla terraferma veneziana. Imboccata la ciclabile dell'Adige, che termina a Verona, si incontrano esempi dell'arte romanico-veronese e si attraversano le terre dei pregiati vini Bardolino e Valpolicella, mentre sul tratto che collega a Vicenza si possono osservare le testimonianze dell'antica nobilta' grazie alle splendide ville palladiane. Da qui si prosegue sulla ciclabile della Riviera Berica per raggiungere Padova, custode dell'innovativa pittura di Giotto e del Mantegna, da dove si riparte in direzione di Venezia ripercorrendo l'antica via del Burchiello. Si arriva, infine, a Mestre (Venezia), dove si lascia la bici per raggiungere Venezia con i mezzi pubblici. Garda e' uno dei centri turistici piu' conosciuti e frequentati della Riviera degli Olivi. Sorge in un bellissimo golfo sulla costa veronese del lago e dista 32 km da Verona. Confina con i nuclei turistici Torri del Benaco e Bardolino. La localita' e' sovrastata dalla Rocca, dove un tempo sorgeva una fortezza. Garda e' il paese che ha dato il nome al Lago di Garda, anticamente chiamato Bena'cus o Bena'co. Il nome Garda deriva dalla parola tedesca 'Warte', che significa guardia e si riferisce alla Rocca del paese, che nel medioevo era di grandissima importanza dal punto di vista strategico. Vi sono numerose testimonianze di un passato molto antico, come per esempio i ritrovamenti palafitticoli dell'eta' del bronzo e le incisioni rupestri del monte Luppia, che raffigurano animali, guerrieri, cavalieri, armi e labirinti. Il centro storico conserva ancora oggi il fascino del borgo medioevale, con piccole e variopinte case che contornano gli antichi e stretti vicoli. A nord ovest del golfo di Garda si trova la Punta San Vigilio, uno dei luoghi piu' affascinanti del lago. Si tratta di una piccola penisola, con una chiesetta, una locanda, una villa, un piccolo porto e la ..