Please, enable JavaScript on your browser
lipu: oasi castel di guido a castel di guido rm, italia - lazio
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 lipu - lega italiana protezione uccelli LIPU: OASI CASTEL DI GUIDO

lipu - lega italiana protezione uccelli
LIPU: OASI CASTEL DI GUIDO

LIPU: OASI CASTEL DI GUIDO

L'Oasi Castel di Guido, e' la prima conseguenza del grande progetto Lipu sulla Rondine. I 250 ettari dell'Oasi sono immersi a loro volta nei 2500 dell'Azienda Agricola Castel di Guido, ambiente ideale per Rondini, Balestrucci e Rondoni, in cui pascola la piu' grande mandria di vacche maremmane del Lazio, circa 450 capi. L'Oasi Castel di Guido e' stata istituita nel 1999 grazie ad una Convenzione tra il Comune di Roma, l'Azienda Agricola Castel di Guido e la Lipu. L'Oasi e' inserita in una vasta area di basse colline ondulate che risente anche degli influssi climatici della non lontana zona costiera. Il paesaggio e' un po' quello della campagna romana del secolo scorso, con pascoli, prati, boschi e siepi che si alternano alle zone coltivate. In questa situazione di grande diversita' ambientale che vede un notevole sviluppo delle fasce di margine le specie animali risultano cosi' particolarmente abbondanti. Cinghiali, volpi, tassi, lepri, faine tra i mammiferi, la Testuggine di Herman tra i rettili, mentre gli uccelli abbondano con decine di specie nidificanti e in migrazione. Tra le prime segnaliamo le colorate colonie di Gruccione, l'Averla, il Saltimpalo, il Nibbio bruno, di passo, il raro Nibbio reale, ma anche la Rondine ed il Balestrucco, che in questa zona raggiungono densita' particolarmente elevate e purtroppo sempre piu' rare in altre zone d'Italia nelle quali un tempo questi uccelli erano assai piu' comuni. Data la vicinanza con la capitale e gli ambienti facili, adatti ad escursionisti di tutte le eta', l'Oasi si presta particolarmente adatta anche per brevi gite fuori porta e' consente di apprezzare dal vivo la possibilita' di abbinare l'agricoltura al rispetto con la natura. L'Oasi e' dotata di un Centro visite e di due Sentieri natura ad anello che coprono i principali ambienti dell'Oasi. Vasti spazi per parcheggio e sosta, anche con il camper. Per la sosta notturna va comunque chiesto il permesso alla direzione dell'Azienda.