Please, enable JavaScript on your browser
parco ittico paradiso a zelo buon persico lodi, italy - lombardia
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 sito naturalistico PARCO ITTICO PARADISO

sito naturalistico
PARCO ITTICO PARADISO

PARCO ITTICO PARADISO

Il Parco Ittico Paradiso, a pochi chilometri da Milano, offre un'interessante opportunita' didattica per conoscere la natura ed in particolare fauna e flora degli ambienti d'acqua dolce. Esteso su 130.000 metri quadrati, il Parco si e' formato dalla deviazione del fiume Adda che ha ritagliato un territorio ricco di sabbie e ghiaie, ma povero di humus e quindi poco interessante dal punto di vista agricolo. Nato negli anni '80 come allevamento ittico e arricchitosi spontaneamente di nuove specie di animali e piante, il complesso e' stato poi riqualificato come struttura naturalistica e, allo scopo di renderlo ancora piu' ricco e vario, sono stati ricreati numerosi ambienti fluviali e palustri modificando il corso dei canali progettati per l'allevamento e ripopolati di nuove specie ittiche e arboree. Gli animali inseriti non solo hanno arricchito l'ambiente della loro presenza, ma sono diventati a loro volta elementi di richiamo per altre specie. Oggi il Parco offre l'opportunita' di osservare vari ambienti naturali a pochi metri l'uno dall'altro, con il vantaggio per i ragazzi di apprezzare le caratteristiche specifiche di ognuno, confrontandolo con gli altri. Abbiamo ricreato una zona ad 'acque lente', in cui sono collocati i ciprinidi (cavedani, carassi, carpe, tinche, barbi, carpe koi) e anche qualche intruso come il pesce-gatto, il luccio e l'anguilla; un secondo settore e' dedicato ai pesci di grandi dimensioni come gli storioni (che raggiungono anche 2 metri di lunghezza) e ai pesci-siluro; un altro ambiente particolare e' quello costituito da canali ad acque veloci: qui ci sono i salmonidi (salmerini, trote mormorate e trote fari o) e i timallidi (temoli). Infine, uno specchio d'acqua accoglie diversi fontanili, che fanno defluire alla superficie l'acqua delle falde prealpine, mantenendola ad una temperatura costante di 13° C, ottimale per tutti i pesci.