Please, enable JavaScript on your browser
specchia a specchia lecce, italy - puglia
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 citta  borgo SPECCHIA

citta  borgo
SPECCHIA

SPECCHIA

Il comune di Specchia, e' situato nell'entroterra del basso Salento a meta' strada tra il mare Ionio e il mare Adriatico. L'abitato sorge a 131 metri sul livello del mare, su una piccola altura ai piedi della Serra Magnone quasi completamente coltivata ad ulivi ed organizzata in terrazzamenti su muretti a secco di contenimento. Il territorio del comune risulta compreso tra i 97 e i 189 metri s.l.m. ed e' caratterizzato dalle tipiche costruzioni rurali delle pajare. Il comune comprende anche la localita' di Cardigliano, un villaggio agricolo costruito in epoca fascista (1930) per la lavorazione del tabacco.La posizione di predominio su di una collina, in un territorio piatto, e la lontananza dal mare (al riparo dalle scorrerie Saracene) determinarono una crescita esponenziale della popolazione nel Medioevo. Le notizie certe riguardanti l'insediamento abitativo di Specchia risalgono al periodo normanno e all'inizio dell'eta' feudale. Come tutti i paesi del Salento e' stato possedimento feudale di numerose famiglie, dagli Orsini Del Balzo ai Ligorio, fino al 2 agosto 1806, data di eversione della feudalita'. L'impianto originario della chiesa madre, dedicata alla Presentazione della Beata Vergine Maria, risale al XV secolo. L'attuale pianta a croce latina e' il risultato di una serie di rimaneggiamenti e ampliamenti intercorsi tra Seicento e Novecento. In principio l'edificio era costituito da un'unica navata, con orientamento N-S, corrispondente all'attuale transetto. Nel 1605 venne realizzata l'abside in blocchi di pietra leccese finemente intagliati, nonche' l'altare dell'Annunziata, anch'esso in pietra leccese, in stile barocco