Please, enable JavaScript on your browser
lago costantino a lago costantino, aspromonte national park, san luca, reggio calabria, italy - calabria
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 panorama lacustre LAGO COSTANTINO

panorama lacustre
LAGO COSTANTINO

LAGO COSTANTINO

Il lago Costantino, conosciuto anche come Lago degli Oleandri, si formo' nel 1973 durante un'alluvione. Dopo giorni di intense piogge, il 1 gennaio 1973, una frana di enormi dimensioni si rovescio' sul letto del torrente Bonamico, in un tratto mediano della zona tra Polsi e San Luca, assestandosi perfettamente da una sponda all'altra. Si formo' cosi' una diga naturale e, nello spazio di qualche giorno, una enorme quantita' di acqua e fango riempi' l'invaso. Il lago fu denominato ufficialmente lago Costantino, dal nome dell'antico monastero di San Costantino del X sec. che sorgeva in quei pressi. Si sviluppa in lunghezza per circa 2,4 km sul letto del fiume, per un perimetro totale di circa 5 km e una profondita' massima di circa 18 metri. La profondita' diminuisce di anno in anno a causa del deposito alluvionale che trasportato dalle acque del torrente si riversa nel lago facendo alzare il fondo. Col passare del tempo il lago sara', quindi, destinato a scomparire lasciando posto a una distesa di sabbia. Descrizione Flora: La zona lacustre e' ricca di oleandri ed ha visto proliferare una fitta vegetazione sulle sponde ed una fauna prettamente lacustre, agevolata nel suo insediamento dalle acque limpide. Come raggiungerci: Dalla SS 106 si esce per San Luca. Da qui si sale e poi si scende verso la F.ra Bonamico e si segue la strada sterrata che la costeggia. Si lascia la macchina in uno spiazzo e si prosegue a piedi seguendo il corso della fiumara. Il percorso e' abbastanza agevole ma e' preferibile camminare la mattina presto per evitare le ore piu' calde della giornata, visti i pochi ripari ombrosi