Please, enable JavaScript on your browser
anguillara sebazia a anguillara sabazia rome, italy - lazio
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 citta† borgo ANGUILLARA SEBAZIA

citta† borgo
ANGUILLARA SEBAZIA

ANGUILLARA SEBAZIA

Anguillara Sabazia, un borgo sul lago Sulle rive del lago di Bracciano sorge il graziosissimo borgo di Anguillara Sabazia, situato sulla cima di un promontorio, e' interamente dominato dal Castello Orsini Odescalchi.Classica gita fuori porta per i romani che la domenica vanno sul lago per gustare lucci e coregoni fritti appena pescati nel lago. Anguillara Sabazia ha origini antichissime, sommerso dalle acque del lago di Bracciano sulla cui sponda sud orientale si estende il paese, e' stato scoperto un villaggio neolitico risalente a circa 8.000 anni fa. Nel corso degli scavi subacquei sono stati recuperati importanti reperti, tra cui in particolare cinque piroghe di epoca neolitica. Una di queste e' in mostra al Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini all'EUR. Un'altra, lunga 9,50 metri e originariamente spezzata in due parti, rinvenuta il 31 luglio 2005 a 12 metri di profondita', e' oggi conservata in una teca di 12 metri, contenente sostanze adatte al consolidamento, presso il Centro Espositivo del Neolitico del paese. In occasione delle sagre annuali Sagra del pesce (luglio), Sagra dei funghi (2™ domenica di ottobre) Torneo dei rioni (luglio) e la Festa di settembre in onore della Madonna delle Grazie, la citta' organizza una serie di spettacoli pirotecnici sul lago che sono di grande suggestione perche' sfruttano l'effetto specchio generato dalla superficie immobile dell'acqua. Una peculiarita' di Anguillara e' la sorgente di acqua effervescente naturale Clavdia (Claudia) che sgorga da una fonte che conserva i resti romani dell'antico stabilimento. Altri luoghi d'interesse sono: la Porta cinquecentesca, antico punto di ingresso alla citta', sormontata da un orologio, la cinquecentesca Chiesa della Collegiata, situata sul punto piu' alto del promontorio con la terrazza limitrofa, il Museo della Civilta' Contadina e della Cultura Popolare, la quattrocentesca Chiesa di San Francesco, il palazzo comunale, il lungolago percorribile in bicicletta sulla pista ciclabile e le spiagge di Vigna di Valle che al primo sole dell'estate si riempiono di bagnanti