Please, enable JavaScript on your browser
moresco e il suo castello a moresco fermo, italy - marche
Promotions found !
Look in the IdeasForTravels home page

 sito storico MORESCO E IL SUO CASTELLO

sito storico
MORESCO E IL SUO CASTELLO

MORESCO E IL SUO CASTELLO

Il Castello di Moresco sorge sulla sommita' di un colle a controllo della sottostante valle dell'Aso. Completamente cinto di mura, ha forma triangolare con al vertice l'imponente Torre Eptagonale(7 lati) del XII sec. L'altra torre, detta dell'orologio sovrasta la vecchia porta di accesso al castello ed e' affiancata da un elegante portico cinquecentesco. La Terza torre non esiste piu' come la chiesa che era all'interno delle mura (S. Maria in Castro) di cui rimane oggi solo la navata sinistra che abbellisce ancor di piu' la piazza, grazie anche all'affresco della 'Madonna con bambino' del Pagani. Moresco e' stato certificato come uno dei piu' bei borghi d'Italia e dal 2001 fa parte di questo club d'elite di cui e' anche uno dei soci fondatori. Da Vedere Il Castello, con le sue strette vie e la piazza con suo portico, con gli affreschi e gli edifici antichi perfettamente conservati, vi avvolgera' in un atmosfera medioevale e magica, riportandovi ai tempi di cavalieri e dame, d'amori e d'armi. La Torre Eptagonale, che dall'alto offre la veduta dello stupendo paesaggio Piceno, delle colline delle valli e del mare.Viene utilizzata d'estate come sede museale-espositiva. La Torre dell'orologio guardiana dell'accesso al paese e colei che scandisce il tempo nel borgo e nella campagna circostante con le sue antiche campane. Ristrutturata nel 2001, viene anche essa utilizzata come sede di mostre. Le Chiese quasi tutte fuori le mura:particolarmente interessante e' quella della Madonna dell'Olmo che protegge al suo interno un edicola religiosa affrescata dal Pagani che divide in modo inconsueto e originale la chiesa in due. Il Santuario della Madonna della Salute molto venerata dalla popolazione. Il Palazzo Comunale, che funge anche da piccola pinacoteca, nella quale sono conservate varie opere provenienti da chiese e collezioni private, prima tra tutte una grande pala d'altar